Crea sito

Stelle di frolla al mais e cocco

Deliziosi biscottini da gustare tutto l’anno, a colazione, a merenda o per addolcire il fine pasto; Hanno una consistenza friabile e rustica dovuta alla presenza di farina di mais fioretto.
Se non la conoscete, si tratta di farina di mais macinata finemente che ormai si reperisce facilmente nei negozi di alimentari; è adatta alla preparazione di torte e dolcetti ma non solo, io la mescolo al pane grattugiato per rendere più croccante la panatura.
Se non riuscite a trovarla, o comunque non l’avete in casa e volete iniziare immediatamente ad impastare la frolla per questi favolosi biscottini… non preoccupatevi, potete sostituirla con farina di grano tenero di tipo 1 (semi-integrale), 0 oppure 00.
La ricetta completa della pasta frolla al cocco e mais, con tutti i passaggi per ottenere dei biscottini perfetti —> QUI.
Una raccolta che consiglio agli amanti delle frolle in generale, che amano sperimentare nuovi gusti e nuovi abbinamenti —> QUI (ne troverete sia di dolci che di salate).
Visto il periodo, ho pensato di ottenere dei biscottini a forma di stella, quasi un fiocco di neve non vi sembra? naturalmente potete sbizzarrirvi nelle forme, cuoricini, rombi ecc andranno benissimo!
Come decorazione, confettini colorati e miele millefiori JamVis, 100% miele italiano proveniente da apicoltori altamente qualificati e selezionati per offrire un prodotto dal sapore, profumo e principi nutritivi inalterati.
Non vi dico il successo che hanno ottenuto in famiglia! 🙂

Stelle al mais e cocco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni20 biscotti circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • Forno
  • Teglia
  • Formina

Preparazione

  1. Stelle di frolla al mais e cocco

    Dopo aver preparato la pasta frolla al mais e cocco (procedimento –> QUI ), l’ho passata a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti (per comodità potete anche farla il giorno prima e tenerla in frigorifero tutta la notte).

  2. Stelle al mais e cocco

    Una volta trascorso il tempo, l’ho stesa con delicatezza fra due fogli di carta-forno oppure sulla spianatoia leggermente infarinata ad un’altezza di circa un cm scarso e ottenuto con tante stelline con gli appositi taglia-biscotti.

    Li ho poi passati sopra una teglia da forno ricoperta di carta anti-aderente e cotti a 170° (già caldo) fino a leggera doratura (circa dodici minuti; teneteli controllati durante gli ultimi minuti).

  3. Stelle al mais e cocco

    Terminata la cottura, li ho lasciati raffreddare sopra una gratella, spennellati con del miele e decorati con zuccherini colorati.

Si conservano perfettamente per 4-5 giorni, all’interno di un contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.