Liquore allo zenzero

Un delizioso liquore aromatico, dal sapore forte e deciso, un ottimo digestivo da servire a fine pasto, sia freddo che a temperatura ambiente.
Per gli amanti del piccante è ideale da inserire nei cocktail e sopra il gelato.
Una volta filtrato il liquore, rimarranno dei pezzettini di zenzero che consiglio di non gettare ma di riutilizzare per fare dolci, al posto dell’uvetta o dei canditi, doneranno un sapore intenso ed un profumo molto particolare alle vostre preparazioni.
Pensate ad una torta di mele oppure ad uno strudel! Mmmmh… sembra di sentirne il profumo!
Altre mie ricette di liquori e/o digestivi:
Arancello
Limoncello
Liquirizia
Liquore al cacao
Elisir alle prugne e limone
Liquore alla menta e limone

Liquore allo zenzero
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Giorni
  • Porzioni2 bottiglie da circa mezzo litro
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlAlcool 90°
  • 500 gZucchero
  • 500 mlAcqua
  • 1Radice di zenzero (in alternativa 50 g di zenzero candito)

Strumenti

  • Fornello
  • Imbuto
  • Garza

Preparazione

  1. Ho lavato bene la radice di zenzero, sbucciata e tagliata a pezzettini.

  2. Ho posto i pezzettini in un contenitore capiente richiudibile ermeticamente, aggiungendo l’alcool.

  3. Ho tappato e lasciato in infusione per una trentina di giorni, in un luogo fresco, buio ed asciutto (la dispensa di casa, andrà benissimo).

  4. Liquore allo zenzero

    Trascorso il tempo, ho filtrato l’infuso.

  5. A parte, ho preparato uno sciroppo in un pentolino, sciogliendo a fiamma bassa, l’acqua con lo zucchero.

  6. Ho atteso che raffreddasse completamente e l’ho unito all’alcool precedentemente filtrato.

  7. Liquore allo zenzero

    Ho imbottigliato e messo a riposare per una settimana prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Dolci tentazioni, I peccati di Bacco
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Torta salata con mortadella e cavoletti di Bruxelles Successivo Riga e Tallinn: miti e luoghi comuni da sfatare (o quasi) - considerazioni di viaggio

4 commenti su “Liquore allo zenzero

  1. Ma che buono! Anche io vado matta per lo zenzero e questo liquore mi sembra un’ottima idea anche da regalare a Natale, visto che ormai è ora di pensarci. Complimenti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.