Liquore alla menta e limone (con mela disidratata e chiodi di garofano)

Print Friendly, PDF & Email

Liquore alla menta e limone

Liquore alla menta e limone (con mela disidratata e chiodi di garofano)

Oggi vi propongo una ricetta semplice per ottenere un ottimo digestivo da gustare a fine pasto, si tratta di un liquore alla menta e limone con l’aggiunta di mela disidratata e chiodi di garofano.

Deliziosamente profumato, oltre che come digestivo, vi consiglio di provarlo sopra il gelato fiordilatte o per aromatizzare le vostre creme per cheese-cake!

Aggiunto alla crema pasticcera un attimo prima di spegnere il fuoco darà quel tocco di magia che stupirà i vostri commensali!

Ottimo anche diluito come bagna per i pan di spagna o savoiardi, perfetto come topping sopra la panna cotta!

nb. la mela disidratata la trovate in erboristeria o nel più forniti supermercati, tra gli scaffali della frutta secca.

Per i più tradizionalisti, consiglio il classico limoncello, la ricetta la trovate —> QUI 😉

Ingredienti per circa un litro di liquore:

– 50 foglie di menta piperita

– un limone non trattato

– un cucchiaino di mela disidratata

– 1 chiodo di garofano

– 500 ml di alcool 95%

– 300 ml di acqua

– 250 gr di zucchero semolato

Procedimento:

Ho lavato e asciugato bene il limone e, con l’aiuto di un coltellino affilato (va bene anche un pela-patate) ho tolto solo la parte gialla della buccia.

In una capiente caraffa con chiusura ermetica, ho messo a macerare nell’alcool le foglie di menta precedentemente lavate e asciugate con cura, il chiodo di garofano, la mela disidratata e le bucce di limone.

Il contenitore va conservato in un luogo buio (non in frigorifero) per quindici giorni.

Ogni due-tre giorni, il contenitore va leggermente agitato.

Trascorsi il tempo, ho sciolto in un pentolino, lo zucchero nell’acqua (senza far bollire), tolto dal fuoco e lasciato raffreddare.

Appena raggiunta la temperatura ambiente, ho aggiunto l’alcool filtrato attraverso un colino (meglio ancora un telo di lino) e versato il liquore nelle bottiglie.

Con queste dosi, si ottiene circa un litro di liquore.

Liquore alla menta

Il liquore alla menta e limone è pronto per essere bevuto, ma se lo desiderate con un gusto più deciso aspettate almeno 4-6 mesi prima di gustarlo.

This post has already been read 3943 times!

I peccati di Bacco, Vegan , , , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Piadine integrali con speck, pecorino toscano e pesto di rucola Successivo Foodscovery: prodotti tipici sulla tua tavola

One thought on “Liquore alla menta e limone (con mela disidratata e chiodi di garofano)

Lascia un commento