Gelato allo yogurt greco e mirtilli

Gelato allo yogurt greco e mirtilli: con l’arrivo della bella stagione si ha spesso voglia di gustare un buon gelato alla frutta e cosa c’è di meglio di realizzarli a casa con ingredienti semplici e genuini!

Questa volta, ho deciso di sostituire una buona parte della panna con dello yogurt, sia classico che greco, in modo da renderlo il più delicato e leggero possibile!

In questo articolo ti spiegherò come prepararlo semplicemente a casa in pochissimi passaggi sia con che senza l’uso della gelatiera.

A casa conservavo un barattolo di composta di mirtilli (la ricetta –> QUI) che avevo preparato qualche tempo fa e per la variegatura ho pensato di utilizzare quella, nulla vieta di sostituirla con della confettura dello stesso frutto, si otterrà comunque un ottimo risultato!

gelato allo yogurt greco
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 + 45 per la mantecatura minuti
  • Porzioni:
    6 coppe
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 220 ml Panna fresca liquida
  • 250 ml Yogurt ai mirtilli
  • 125 ml Yogurt greco 0% di grassi
  • 100 ml Zucchero
  • q.b. Composta di mirtilli (oppure marmellata di mirtilli)

Preparazione

  1. gelato allo yogurt greco

    PROCEDIMENTO CON GELATIERA

    In un recipiente capiente, ho frullato bene con il frullatore ad immersione gli yogurt freddi di frigorifero assieme allo zucchero.
    Ho aggiunto la panna, anche questa fredda e frullato quel poco che basta per miscelate bene il tutto, senza montare!

    Ho passato il composto nella gelatiera e mantecato come scritto nelle istruzioni, della mia macchinetta, ovvero 40 minuti, o fino a che il gelato si gonfia e raddoppia di volume.

    Una volta pronto il gelato allo yogurt greco e mirtilli, l’ho trasferito in una vaschetta aggiungendo la composta di mirtilli a cucchiaiate e mescolando pochissimo delicatamente. Ho poi chiuso ermeticamente con il coperchio e, riposto in freezer per un paio di ore.

    PROCEDIMENTO SENZA GELATIERA:

    Seguite lo stesso procedimento e, dopo aver unito la panna mescolato ed aggiunto la composta di mirtilli, riponete in freezer in composto per almeno 6 ore, avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tanto il gelato (ogni mezz’ora-40 minuti) in modo che rimanga cremoso  e non si formino cristalli di ghiaccio.

Altre fresche idee…

Gelato allo yogurt cocco-cereali

Gelato al cocco e menta – con e senza gelatiera

Semifreddo con panna cotta e frutti canditi – Finta cassata

La nostra piccola macchina per il gelato l’abbiamo acquistata a meno di trenta euro, su Amazon –> QUI

This post has already been read 264 times!

... al cucchiaio e creme per farciture, ... con la frutta, ... gelati & semifreddi, ... senza uova, Dolci tentazioni
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Crostata di grano saraceno con prugne secche e confettura ai lamponi Successivo Pizza con soppressa, fiordilatte e misticanza - impasto alla canapa

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.