Torta di grano saraceno con fichi secchi

Torta di grano saraceno con fichi secchi: mentre stavo sistemando la dispensa, scorgo dietro altri pacchi di farina, un bel pacchetto di farina di grano saraceno integrale ancora chiuso! Immediatamente mi balena l’idea di preparare una deliziosa torta per la colazione sana e leggera, di quelle senza sensi di colpa.. dove la seconda fetta “ci può anche stare”! 😉

Nel giro di pochi minuti, la torta era già nel forno a cuocere…

torta con grano saraceno
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Porzioni:
    10 fette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g Farina di grano saraceno integrale
  • 100 g Farina 1 (oppure 0 o 00)
  • 140 ml Latte di mandorle (oppure latte vaccino)
  • 85 g Zucchero di canna
  • 50 ml Olio di riso (o di girasole)
  • 6 g Cremor tartaro
  • 3 g Bicarbonato
  • 50 g Fichi secchi
  • q.b. Scorza d’arancia (o di limone)
  • q.b. Olio e Farina per lo stampo

Preparazione

  1. torta di grano saraceno

    Se in casa non avete il cremor tartaro, sostituitelo, assieme al bicarbonato, con mezza bustina di lievito in polvere istantaneo per dolci.

    Per lo zest, utilizzate la buccia di un’arancia non trattata, oppure di un limone. Con il succo rimasto potete anche fare una glassa o una crema leggera agli agrumi con cui accompagnerete il dolce.

    Al posto dei fichi secchi, potete utilizzare datteri, prugne o albicocche secche.

    In sostituzione allo zucchero di canna andrà benissimo pari peso di zucchero semolato o del miele (75 g) , oppure due cucchiai di stevia in polvere.

    Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, in una terrina (o nella planetaria), ho sbattuto l’olio assieme al latte di mandorla, aggiunto il miele, infine la buccia di arancia grattugiata, le farine setacciate assieme al cremor tartaro ed il bicarbonato.

    Prima di trasferire il composto nella tortiera di 16 cm di diametro, leggermente oliata ed infarinata (o ricoperta di carta forno) ho aggiunto i fichi secchi tagliati a pezzetti, tenendone qualche pezzettino per la superficie.

    Ho infornato e cotto per circa 35-40 minuti (fate la prova stecchino, se esce asciutto è pronta da sfornare) poichè ogni forno lavoro in maniera differente.

Qualche idea…

This post has already been read 1373 times!

... con la frutta, ... plumcake, ciambelle e altre torte, Dolci tentazioni, Vegan
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Albero di Natale con pallet Successivo Stelle con gocce di cioccolato

8 commenti su “Torta di grano saraceno con fichi secchi

  1. Hai cambiato stile al blog!!! mi piace moltissimo. La torta deve essere proprio buona anche io ho proprio oggi acquistato una confezione di farina di grano saraceno ci farò qualcosa .. ottima idea le albicocche essiccate forse te la rubo 😀
    buona giornata Paola <3

    • PaolaPaola il said:

      Ho cambiato lo sfondo e la testata siiì! sono contenta che ti piacciano! nel frattempo ho già saputo della tua torta con la farina di grano saraceno! molto nutriente e sana vero?! 😉

  2. Queste torte semplici e buonissime sono proprio quelle che preferisco e l’abbinamento grano saraceno e fichi mi sembra più che azzeccato! Anche il fatto che sia sana di certo non guasta. Guarda, veramente mi sembra un’idea geniale, la proverò. Ciao, a presto.

    • Grazie Zeudi! a noi è piaciuta tantissimo… poi sai col fatto che è pure sana e leggera.. è finita in un baleno! bacioni a presto!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.