Pere noci speck in guscio di pasta frolla salata

Pere noci speck in guscio di pasta frolla salata: un antipasto sfizioso che piace a tutti, ideale in tutte le occasioni, come antipasto o un aperitivo tra amici!
Pere e noci sono un abbinamento irresistibile! Con l’aggiunta di speck e formaggio morbido, questa torta salata ha tutte le carte in regola per diventare un jolly in cucina, oltretutto è molto semplice da preparare!
Come guscio ho optato per una pasta frolla salata integrale (se preferite potete utilizzare quella classica, la ricetta la trovate –> QUI).
Vi do anche un’altra idea veloce, una pasta leggerissima, tipo “pasta matta” ottenuta senza uova e senza burro, la ricetta la trovate –> QUI.
Una variante gustosissima del ripieno, al posto delle pere, dei quadrottini di zucca cotta al forno e pancetta affumicata invece dello speck.

Pere noci speck in guscio di pasta frolla salata
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8 -10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Pere (io Kaiser)
  • 100 gSpeck
  • 10Noci sgusciate
  • 100 gBrie (o formaggio morbido come caciotta)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tortiera
  • Mattarello
  • Carta forno
  • Forno

Preparazione

  1. Ho preparato la base per torte salate alla segale, mescolando velocemente in una terrina tutti insieme (seguite il semplice procedimento ed il passo-passo –> QUI )

  2. Dopo aver atteso il tempo di riposo ho steso la pasta, sopra il piano di lavoro infarinato, con l’aiuto di un mattarello, e passata sopra una tortiera, io rettangolare con fondo mobile ma potete usarne benissimo una rotonda del diametro di 22 – 24 cm (meglio se con cerniera apribile).
    Ho bucherellato qua e là il fondo, con i rebbi di una forchetta.

  3. Ho distribuito sopra le pere precedentemente sbucciate e tagliate a fettine non troppo sottili.

    Qua e là ciuffetti di formaggio, speck tagliato a pezzetti, noci spezzettate ed un filo di olio.

  4. Pere-noci-speck-in-guscio-di-pasta-frolla-salata

    Prima di infornare a 200° per circa 35 minuti e successivamente a 180° per altri 15 minuti (controllatene la cottura, poiché ogni forno lavora diversamente, se dovesse diventare troppo dorata, copritela con un foglio di alluminio appoggiato appena appena sopra).

Qualche idea…

Quando foderate la tortiera e togliete il bordo in eccesso, con quello che avanza potete ottenere delle striscioline per formare la classica grata delle crostate sopra la torta, oppure re-impastare ed ottenere delle basi per qualche tartelletta come QUESTE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Antipasti & stuzzicherie, Raccolta ricette di Natale
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Panettone finto in cassetta con uvetta e canditi Successivo Tartine al salmone con insalata russa e cetriolini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.