Cuor di mela e zucca con gocce di cioccolato fondente

Cuor di mela e zucca con gocce di cioccolato fondente

Cuor di mela e zucca con gocce di cioccolato fondente: voi sapete quanto adoro la zucca! appena arriva l’autunno, attendo con ansia i primi frutti dall’orto dei miei genitori per cucinare qualcosa di buono e sfizioso, che può essere un dolce, ma anche un contorno, un primo o un secondo…

cuor di mela e zucca

Mentre aspettavo la prima zucca, pensavo alla combinazione degli ingredienti da utilizzare, spesso prima di addormentarmi! non ci credete?! C’è chi conta le pecore…, io invece preparo virtualmente i miei piatti! Zucca, mele e cioccolato, dentro un guscio croccante, così ho pensato e così è stato! 😉

Ne approfitto per ricordare che la zucca è una miniera di minerali (fosforo, ferro, potassio e magnesio), betacaroteni e pro-vitamina A, ha ottime proprietà diuretiche, lassative, rinfrescanti e digestive, dunque mangiatene in abbondanza.

La mia preferita è la zucca “violina”, tipica della zona di Ferrara, dalla forma allungata, dalla polpa di colore arancione intenso, molto compatta, soda e dolcissima! per questa ricetta potete usare anche la “chioggiotta”, ovvero quella dalla buccia rugosa, irregolare.

Ingredienti per circa 10 cuor di mela:

  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro
  • 50 ml di vino bianco secco
  • buccia grattugiata di mezzo limone non trattato
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo qb

(per altre tipi di pasta frolla vedi QUI per quella al burro, QUI per quella all’olio o QUI per quella vegan, senza uova e senza burro)

in più…

  • 200 gr di mela già pulita
  • 100 gr di zucca già pulita
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
  • qualche cucchiaio di latte
  • zucchero semolato o a velo qb

Procedimento:

Per prima cosa, ho fatto una confettura cuocendo per circa un’ora e un quarto in un tegame con il fondo spesso, la polpa di mela e zucca (io ho usato la violina) tagliate a pezzettini assieme al succo di limone e lo zucchero.

Nel frattempo mi sono occupata della pasta frolla, mescolando tutti assieme gli ingredienti, velocemente.

Ho ottenuto un panetto e l’ho messo a riposare in frigorifero.

Una volta cotta la confettura, ho atteso che divenisse a temperatura ambiente, ho ripreso il panetto di pasta frolla, steso con il mattarello leggermente infarinato ad uno spessore di circa mezzo centimetro e ottenuto tanti dischetti (circa una ventina, con il resto potete fare dei biscottini).

cuor di mela e zucca

Al centro della metà dei dischetti, ho depositato un cucchiaino di confettura di mela e zucca, distribuito sopra un pò di gocce di cioccolato, ricoperto con un altro dischetto e richiusi schiacciando i bordi con i rebbi di una forchetta.

Ho spennellato ogni cuor di mela con un pò di latte e aggiunto sulla superficie poco zucchero semolato (in alternativa, cuoceteli e poi spolverizzateli con lo zucchero a velo).

Li ho cotti in forno già a temperatura (180° ventilato) per circa 20 minuti ma controllate sempre durante gli ultimi minuti, poiché ogni forno lavora in modo differente; se dovessero scurire troppo copriteli con un foglio di carta alluminio, terminate la cottura e sfornateli sopra una gratella.

Altre golose idee…

torta margherita
Torta margherita – ricetta della nonna
torta al cioccolato e mele
Torta al cioccolato e mele
torta con zucca e mele
Torta con zucca e mele

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 1619 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta margherita ricetta della nonna Successivo Sformatini di zucca e parmigiano

6 thoughts on “Cuor di mela e zucca con gocce di cioccolato fondente

  1. Belli e golosi, al loro interno nascondono una dolce sopresa, complimenti 🙂 Ed il pensare agli ingredienti anzichè di contare le pecore…è troppo forte!

Lascia un commento