Insalata di seppie e sedano al lime

Insalata di seppie e sedano al lime

Insalata di seppie e sedano al lime: una fresca insalata di pesce da gustare durante tutto l’anno, non solo d’estate quando si evitano spesso e volentieri cibi caldi, accompagnata da sedano croccante e insaporita da pepe di cayenna e buccia grattugiata di lime.

insalata di seppie

Una ricetta di semplice realizzazione che vi darà grosse soddisfazioni! fatene in abbondanza, è ottima anche il giorno dopo, anzi… meglio del giorno prima visto che si insaporisce ancor di più! 😉

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 2 seppie giganti (circa 900- 1000 gr l’una)
  • due coste di sedano bianco
  • un lime
  • qualche ciuffetto di prezzemolo fresco
  • mezza carota
  • mezzo cipollotto
  • sale qb
  • pepe di cayenna (o paprika dolce)


Procedimento:

Per prima cosa ho eliminato tutto ciò che si trova all’interno della sacca delle seppie, tolto delicatamente la sacca contenente l’inchiostro che servirà per altre preparazioni, l’occhio e lavato per bene sotto l’acqua corrente.

nb. Le decongelate che si trovano in pescheria, a volte, si trovano già senza la pelle, nel caso l’avessero, incidete le seppie con un coltellino affilato e strappatela via.

Se acquistate le seppie congelate, vanno decongelate lentamente, togliendole dal freezer la sera prima e passate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Altra precisazione, le seppie una volta pulite e cotte perdono circa il 25-30% del loro peso.

Ho cotto le seppie in una pentola capiente partendo da acqua fredda, aggiungendo la carota, le foglie delle coste di sedano (la parte rimanente andrà poi affettata) e il cipollotto.

Non appena l’acqua ha raggiunto il bollore, ho calcolato come tempi di cottura su seppie così grandi, circa 50 minuti, un’ora…

Solamente negli ultimi minuti di cottura, ho provato a sentire con una forchetta se era tenera, nel caso aggiungete altri dieci minuti. 😉

A cottura ultimata, ho tolto le seppie dall’acqua bollente e messe a raffreddare in uno scolapasta.

Insalata di seppie e sedano al lime

Ho poi raschiato via i tentacolini con un coltellino, tagliato a pezzetti sia le seppie che il sedano rimanente già pulito e, condito con abbondante olio extra-vergine di oliva, sale, pepe di cayenna, prezzemolo tritato finemente al coltello e buccia di lime grattugiata finemente.

nb. servite l’insalata di seppie accompagnandola da fettine di lime.

insalata di seppie

ps. il pepe di cayenna che utilizzo è quello della Sonnentor, da agricoltura biologica.

Precedente Crostata integrale con composta di mirtilli Successivo Fusilli con zucchine e salmone alla vodka

4 commenti su “Insalata di seppie e sedano al lime

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.