Crea sito

Semifreddo panna e cioccolato con base di pasta frolla al cocco

Semifreddo panna e cioccolato  con base di pasta frolla al cocco

Altra torta riciclo! se avete in dispensa cioccolatini, barrette, ovetti che stentano a finire questo è un ottimo modo per finirli! Dopo il successo della torta riciclo con ovetti di qualche settimana fa ho deciso di fare un semifreddo panna e cioccolato creando un fondo di pasta frolla al cocco (cliccate qui per vedere la ricetta) in modo da dargli una base solida e che le fette, una volta tagliate, rimanessero belle in forma!

Ingredienti:

… per la frolla:

– 200 gr di farina 00
– 75 gr di farina di cocco disidratato
– 150 gr di zucchero
– 125 gr di burro
– 2 uova
– 3 cucchiai del vostro liquore preferito o succo di limone
– un pizzico di sale

… per la farcitura:

– 500 ml di panna da montare già zuccherata
– 300 gr di latte condensato
– 100 gr di cioccolato (ovetti, cioccolatini, barrette di qualsiasi genere)
– un bicchierino di liquore a piacere (io ho usato il rum)

… per le decorazioni:

– ovetti qb
– gocce di cioccolato qb
– granella di mandorle qb
– zuccherini colorati a piacere

Procedimento:

Per prima cosa ho preparato la frolla al cocco e l’ ho messa in frigo a riposare.
Il procedimento lo potete leggere QUI.

Dopo una mezz’ oretta l’ ho stesa con un mattarello leggermente infarinato sopra un foglio di carta forno e ottenuto un quadrato della grandezza della teglia da forno (20x20cm), l’ eccesso andrà tagliato poichè non bisogna formare un bordo.
Non buttate via niente: con la pasta frolla avanzata potete ottenere dei deliziosi biscottini! 😉

Semifreddo pasta frolla

Ho cotto in forno per circa 20 minuti a 170°, controllate comunque sempre! se tenta di imbrunire è il momento di toglierla dal forno.

A bagnomaria, ho poi sciolto il cioccolato (io ho usato 7-8 ovetti di cioccolato fondente e due barrette Kinder) e l’ ho lasciato raffreddare.

Nel frattempo ho montato la panna appena tolta dal frigorifero (se usate quella fresca ricordate che va zuccherata con uno/due cucchiai di zucchero a velo) e ho aggiunto poi a mano il latte condensato e il liquore.

Ho aggiunto a 3/4 della crema ottenuta, il cioccolato fuso ormai a temperatura ambiente.

Ho tolto dalla teglia la carta-forno e l’ ho sostituita con pellicola trasparente, sopra la base di pasta-frolla ho versato e livellato bene la panna al cioccolato, poi sopra ho versato la rimanente crema bianca.

Semifreddo panna e cioccolato  con base di pasta frolla al cocco

La teglia a questo punto va messa in frigorifero per qualche ora.

Ho poi farcito la superficie del semifreddo panna e cioccolato con ovetti, gocce di cioccolato e funghetti di zucchero, i lati, invece, con granella di mandorle.

Ho passato la teglia in freezer (almeno 6-8 ore).

Il semifreddo si conserva per più settimane in freezer, prima di servirlo a tavola, toglietelo 15 minuti prima in modo che si sciolga un poco.

Semifreddo panna e cioccolato  con base di pasta frolla al cocco

La ricetta vi è piaciuta? vi va di diventare miei followers?!
Questa è la mia pagina: Il piacere dei sensi …vi aspetto!

“Con questa ricetta partecipo al Contest “Preparami la torta per il mio 2° compleblog” del blog Passione commestibile.

contest preparami la torta...

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

8 Risposte a “Semifreddo panna e cioccolato con base di pasta frolla al cocco”

    1. Grazie Daniela! a volte mi accorgo che la dispensa è piena di cioccolatini o barrette ed escono che escono questi dolci svuota-dispensa/frigorifero! 😀 a presto un bacio!

    1. Grazie Lucia! Ti rispondo anche qui, un poco in ritardo visto che non riuscivo ad accedere al mio blog da qualche giorno… sono veramente lusingata di aver vinto questo contest e sono contenta di averti in questo modo conosciuto e di aver scoperto che siamo quasi vicine di casa! Un bacio a presto! 😉

  1. Amica mia il tuo blog non deve fare capricci se no come faccio io senza queste tue ricette così golose? 😀 Altro che riciclo qui, gnam io mi mangio pure il vassoio!

    1. ehehehe goloso vero?! poi sembrava così leggero…. quasi light (sottolineo il quasi!!!) 😛 ci ha costretti a fare il bis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.