Semifreddo panna e cioccolato con base di pasta frolla al cocco

Print Friendly, PDF & Email

Semifreddo panna e cioccolato  con base di pasta frolla al cocco

Altra torta riciclo! se avete in dispensa cioccolatini, barrette, ovetti che stentano a finire questo è un ottimo modo per finirli! Dopo il successo della torta riciclo con ovetti di qualche settimana fa ho deciso di fare un semifreddo panna e cioccolato creando un fondo di pasta frolla al cocco (cliccate qui per vedere la ricetta) in modo da dargli una base solida e che le fette, una volta tagliate, rimanessero belle in forma!

Ingredienti:

… per la frolla:

– 200 gr di farina 00
– 75 gr di farina di cocco disidratato
– 150 gr di zucchero
– 125 gr di burro
– 2 uova
– 3 cucchiai del vostro liquore preferito o succo di limone
– un pizzico di sale

… per la farcitura:

– 500 ml di panna da montare già zuccherata
– 300 gr di latte condensato
– 100 gr di cioccolato (ovetti, cioccolatini, barrette di qualsiasi genere)
– un bicchierino di liquore a piacere (io ho usato il rum)

… per le decorazioni:

– ovetti qb
– gocce di cioccolato qb
– granella di mandorle qb
– zuccherini colorati a piacere

Procedimento:

Per prima cosa ho preparato la frolla al cocco e l’ ho messa in frigo a riposare.
Il procedimento lo potete leggere QUI.

Dopo una mezz’ oretta l’ ho stesa con un mattarello leggermente infarinato sopra un foglio di carta forno e ottenuto un quadrato della grandezza della teglia da forno (20x20cm), l’ eccesso andrà tagliato poichè non bisogna formare un bordo.
Non buttate via niente: con la pasta frolla avanzata potete ottenere dei deliziosi biscottini! 😉

Semifreddo pasta frolla

Ho cotto in forno per circa 20 minuti a 170°, controllate comunque sempre! se tenta di imbrunire è il momento di toglierla dal forno.

A bagnomaria, ho poi sciolto il cioccolato (io ho usato 7-8 ovetti di cioccolato fondente e due barrette Kinder) e l’ ho lasciato raffreddare.

Nel frattempo ho montato la panna appena tolta dal frigorifero (se usate quella fresca ricordate che va zuccherata con uno/due cucchiai di zucchero a velo) e ho aggiunto poi a mano il latte condensato e il liquore.

Ho aggiunto a 3/4 della crema ottenuta, il cioccolato fuso ormai a temperatura ambiente.

Ho tolto dalla teglia la carta-forno e l’ ho sostituita con pellicola trasparente, sopra la base di pasta-frolla ho versato e livellato bene la panna al cioccolato, poi sopra ho versato la rimanente crema bianca.

Semifreddo panna e cioccolato  con base di pasta frolla al cocco

La teglia a questo punto va messa in frigorifero per qualche ora.

Ho poi farcito la superficie del semifreddo panna e cioccolato con ovetti, gocce di cioccolato e funghetti di zucchero, i lati, invece, con granella di mandorle.

Ho passato la teglia in freezer (almeno 6-8 ore).

Il semifreddo si conserva per più settimane in freezer, prima di servirlo a tavola, toglietelo 15 minuti prima in modo che si sciolga un poco.

Semifreddo panna e cioccolato  con base di pasta frolla al cocco

La ricetta vi è piaciuta? vi va di diventare miei followers?!
Questa è la mia pagina: Il piacere dei sensi …vi aspetto!

“Con questa ricetta partecipo al Contest “Preparami la torta per il mio 2° compleblog” del blog Passione commestibile.

contest preparami la torta...

This post has already been read 2937 times!

Precedente Chiocciole di pane all' origano e pepe malaguetta Successivo Brigadeiro cocco-ciock - i dolcetti brasiliani a modo mio

8 thoughts on “Semifreddo panna e cioccolato con base di pasta frolla al cocco

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Grazie Daniela! a volte mi accorgo che la dispensa è piena di cioccolatini o barrette ed escono che escono questi dolci svuota-dispensa/frigorifero! 😀 a presto un bacio!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Grazie Lucia! Ti rispondo anche qui, un poco in ritardo visto che non riuscivo ad accedere al mio blog da qualche giorno… sono veramente lusingata di aver vinto questo contest e sono contenta di averti in questo modo conosciuto e di aver scoperto che siamo quasi vicine di casa! Un bacio a presto! 😉

  1. Amica mia il tuo blog non deve fare capricci se no come faccio io senza queste tue ricette così golose? 😀 Altro che riciclo qui, gnam io mi mangio pure il vassoio!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      ehehehe goloso vero?! poi sembrava così leggero…. quasi light (sottolineo il quasi!!!) 😛 ci ha costretti a fare il bis!

Lascia un commento