Crea sito

Pasta con sugo alle lenticchie

Pasta con sugo alle lenticchie: nonostante (così dicono) sia primavera, le temperature non sono così calde da pensare ad una pasta o un riso freddo, anzi mi accorgo di desiderare ancora quei confort-food tipici dell’inverno, quali: zuppe, risotti, e pasta con sughi fumanti!
Pensavo proprio ieri, ad una pasta saporita, economica e oltretutto veloce da preparare con pochi e semplici ingredienti, con una base di buon pomodoro, dolce e avvolgente!
Per questa preparazione mi è venuto incontro l’azienda SARSA Iacono che con i suoi prodotti rappresenta ottimamente un”eccellenza italiana, ovvero il pomodoro.
Dovete sapere che il termine siciliano ‘sarsa’ non è solamente la semplice traduzione in siciliano della parola salsa, ma sta a indicare anche il rispetto per la tradizione culinaria della Sicilia.
L’azienda Agricola SARSA Iacono, con sede a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, nasce agli inizi degli anni ’60 e viene tramandata di padre in figlio.
La passata di pomodoro é ottenuta con metodi artigianali e secondo tradizione; contiene unicamente pomodorini midi plum, senza l’aggiunta di zuccheri, data la loro naturale dolcezza.
E’ priva di qualsiasi conservante o additivo chimico.
Vi invito ad andare a curiosare, se ancora non l’avete fatto, nel sito ufficiale: SARSA Iacono
Ed ora, ingredienti ed il passo passo per ottenere una saporita e salutare pasta con sugo alle lenticchie.
nb. le lenticchie non abbisognano, come altri legumi, di pre-ammollo, dunque in mezz’ora riuscite a portare in tavola questo ottimo primo piatto.


Pasta con sugo alle lenticchie
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPasta
  • 250 gLenticchie secche
  • 3 cucchiaiMisto per soffritto (carota, sedano, cipolla)
  • 400 mlPassata di pomodorini (Sarsa Iacono)
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 tazzaBrodo vegetale
  • q.b.Peperoncino (o pepe fresco)
  • q.b.Sale
  • 2 foglieAlloro

Strumenti

  • Casseruola
  • Pentola
  • Scolapasta

Preparazione

  1. Un tegame piuttosto capiente (o padella anti-aderente) ho messo ad imbiondire carota, cipolla e sedano tritati finemente assieme alle foglie di alloro, all’olio ed un peperoncino secco intero.

  2. Dopo aver mescolato con un cucchiaio per circa cinque minuti, a fiamma bassa, ho tolto il peperoncino, aggiunto le lenticchie precedentemente sciacquate sotto l’acqua corrente all’interno di un colino.

  3. Una volta insaporito il tutto, sempre mescolando, ho unito la passata di pomodoro ed il brodo caldo (tenetene da parte un pò, da aggiungere sul finire della cottura).

  4. Pasta con sugo alle lenticchie

    Ho proseguito la cottura per circa 30 minuti, coprendo con un coperchio, e mescolando di tanto in tanto; sul finire, ho versato il brodo rimasto, e continuato la cottura fin che le lenticchie non sono risultate morbide.

  5. Pasta con sugo alle lenticchie

    Nel frattempo, ho cotto la pasta in abbondante acqua salata e una volta cotta e scolata, passata sopra il sugo di lenticchie e mescolato bene.

  6. Ho servito ben caldo con una macinata di pepe fresco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.