Focaccia alla curcuma con patate e olive nere

Focaccia alla curcuma con patate e olive nere: per preparare la focaccia in casa servono pochissimi e semplici ingredienti: farina, lievito, acqua, sale, olio di oliva… e solo un poco di pazienza nell’attesa della lievitazione! 🙂

Si può scegliere di mangiarla semplice, con sopra qualche aghetto di rosmarino e granello di sale grosso, oppure tagliarla in due e farcirla dopo la cottura.

L’impasto lo si può arricchire con spezie e semini, e ogni volta potete sperimentare combinazioni diverse!

Questa volta abbiamo scelto curcuma, semi di lino e di sesamo all’interno dell’impasto e, patate, olive e patè di olive sulla superficie.

Focaccia alla curcuma con patate
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 25 – 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base…

  • 350 g Farina (io tipo 1)
  • 210 ml Acqua
  • 1 cucchiaio Curcuma in polvere
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 4 g Lievito di birra secco (oppure 20 di quello in panetto)
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero (raso)
  • 1 cucchiaino Semi di lino

per la farcitura…

  • 2 Patate di medie dimensioni (già lessate)
  • 3-4 cucchiai Patè di olive nere
  • Olive nere (a piacere)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Paprika dolce (a piacere)

Preparazione

  1. Focaccia alla curcuma con patate

    PROCEDIMENTO CON LA MACCHINA DEL PANE

    Niente di più semplice, basta seguire questo schema…

    1. preparare tutti gli ingredienti pesati prima di iniziare
    2. inserire nel cestello gli elementi liquidi sul fondo, in questo caso, acqua a temperatura ambiente e olio
    3. coprire i liquidi spolverizzando lentamente con la farina fino a versarla tutta
    4. da un lato del cestello deporre il sale
    5. dall’altro lo zucchero
    6. al centro della farina formare un leggero incavo senza arrivare al liquido e deporvi il lievito di birra (se in panetto, sbriciolatelo)
    7. impostare il programma (in questo caso “IMPASTO”)
    8. premere avvio e attendere il bip-bip che avvisa il termine

    (i semini vanno aggiunti dopo un pò che la macchina impasta, in genere la macchina avverte con dei bip)

  2. Focaccia alla curcuma con patate

    PROCEDIMENTO SENZA LA MACCHINA DEL PANE

    Nel caso non abbiate la macchina del pane, procedete come vi è più congeniale, nell’impastatrice o a mano in una terrina, o sulla spianatoia, versando la farina a fontana, creando una fossetta sufficientemente grande dove andare a depositare l’acqua dove avrete precedentemente fatto sciogliere il lievito assieme allo zucchero, per ultimi il sale, i semini e l’olio, poi procedete come sopra per la lievitazione ecc. (POTETE USARE ANCHE MENO QUANTITA’ DI LIEVITO SE AVETE PIU’ TEMPO PER LA LIEVITAZIONE)

  3. Occupiamoci ora, in ENTRAMBI I CASI, della cottura e della farcitura….

    Quando toglierete l’impasto dalla macchina del pane sarà già bello gonfio e lievitato, così pure, trascorso il tempo della lievitazione nella terrina nel caso abbiate fatto a mano;

  4. Non ci rimarrà che stenderlo con i polpastrelli (no mattarello, non risulterebbe una buona alveolatura a fine cottura) in una teglia anti-aderente o ricoperta di carta-forno e lasciar lievitare per circa un’ora in cucina, coprendo con un canovaccio.

    Trascorso il tempo della lievitazione in teglia, infornate in forno già caldo a 220° e cuocete per circa 15 minuti, poi abbassate a 200° e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

  5. Cinque minuti prima del termine, togliere dal forno la teglia e farcire con le patate precedentemente lessate e tagliate a fette, ciuffetti di patè di olive e le olive tagliate a metà e infornate di nuovo per portare a termine la cottura.

    A cottura ultimata, un giro di olio, una spolverata di paprika via in tavola ancora fumante!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Antipasti & stuzzicherie, Macchina del pane, Pane & lievitati
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Come preparare la coulis di fragole Successivo Crema di lenticchie rosse al pomodoro e peperoncino

8 commenti su “Focaccia alla curcuma con patate e olive nere

  1. zeudi il said:

    Di recente ho fatto il pane con la curcuma, ma adesso mi hai fatto venir voglia di fare anche la focaccia, sembra veramente ottima!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.