Crea sito

Focaccia al basilico morbidissima

Focaccia al basilico morbidissima: ne abbiamo fatte di focacce in questi ultimi anni, da quella al mais, così semplice e buona che è la più cliccata dell’intero blog, a quella alla curcuma , da quella integrale a quella classica con tante bolle, condita con olive, pomodori secchi ed acciughe….
L’elenco continuerebbe ma mi fermo qui, vi invito a cercare con la lente che trovate sia a destra in alto o scorrendo il blog sulla colonna di destra e fare una ricerca secondo i vostri gusti.
La ricetta della focaccia al basilico mancava, eppure non è la prima volta che la realizziamo! probabilmente la finiamo così velocemente che non abbiamo neanche il tempo di fotografarla.
Vi svelo un segreto, abbiamo raddoppiato le dosi, così che il giorno seguente ne avessimo ancora una buona quantità da fotografare per l’articolo! 🙂
La focaccia si mantiene perfettamente per due giorni all’interno di un contenitore ermetico, ma la potete anche congelare a quadrotti, all’interno di sacchetti per freezer, e consumarla ogni qual volta ve ne viene voglia.
Basterà metterla in forno un paio di minuti e tornerà come appena sfornata.
Accompagnata a salumi, salsine e formaggi è ottima in qualsiasi occasione.
Pensate ad una festicciola, tanti piccoli pezzi di focaccia farcita in decine di modi, fermati da un’oliva ed uno stecchino colorato. Vi ho dato una semplice, ma bella idea, vero?
Ma ora veniamo alla ricetta completa e al passo passo.

Focaccia al basilico morbidissima
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gFarina di grano tenero (io metà 0 e metà di tipo 1)
  • 240 mlAcqua
  • 1 cucchiainoZucchero (o di miele)
  • 10 gLievito di birra fresco (oppure 2 g di quello disidratato)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale
  • 5 cucchiainiBasilico secco disidratato (oppure di basilico fresco tritato finemente)

in più…

  • q.b.Sale grosso (un cucchiaino, a piacere)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (per la superficie, a piacere)

Strumenti

  • Ciotola
  • Canovaccio
  • Teglia
  • Forno
  • Terrina
  • Carta forno

Preparazione

  1. In una ciotola, ho sciolto il lievito e lo zucchero in poca acqua tiepida, lasciato riposare una decina di minuti coprendo con un piattino.

  2. Sul piano di lavoro (o in un recipiente) ho setacciato la farina, formato un pozzetto nel centro ed incorporato, il lievito sciolto, l’olio e l’acqua, poca per volta.

    Per ultimi, ho aggiunto sale e basilico, mescolato bene, fino ad ottenere una apsta elastica, formato un panetto e coperto con un canovaccio fino al raddoppo (dipenderà dalla stagione e dalla temperatura che avete in casa, qui due ore e mezza).

  3. Trascorso il tempo, ho ripreso la pasta, distribuita schiacciando con i polpastrelli, sopra una teglia dai bordi di almeno due dita (infarinatevi le dita se necessario).

  4. Focaccia al basilico morbidissima

    Prima di infornare in forno già caldo a 200°, ho distribuito sopra qualche chicco di sale grosso ed un filo di olio extra-vergine di oliva.

  5. Un trucchetto per far sì che la focaccia risulti bella alta a fine cottura, è quello di posizionare sul fondo del forno una terracotta o un pentolino con un pò di acqua ll’interno, in modo da formare umidità ed agevolare la lievitazione.

    Il pentolino va tolto a metà cottura (fate attenzione ad essere veloci e a non scottarvi).

  6. Focaccia al basilico morbidissima

    La focaccia al basilico cuoce in circa 22-25 minuti.

  7. Focaccia al basilico morbidissima

    Una volta cotta, l’ho sfornata e trasferita sopra una gratella a perdere l’umidità in eccesso.

  8. Dopo qualche minuto si può tagliare a fette o quadrotti e servire a tavola all’interno di un cestino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Focaccia al basilico morbidissima”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.