Finta pizza con wurstel, carciofini, olive e salsa di pomodoro piccante

Finta pizza con wurstel, carciofini, olive e salsa di pomodoro piccante: un gustoso salva cena, oppure un semplice sfizio da servire assieme all’aperitivo tagliato a fettine.
Come ingredienti spazio alla vostra fantasia o alle richieste dei commensali: al posto dei wurstel, pancetta a quadrottini, invece delle olive e dei carciofini, peperoni o funghetti sott’olio andranno benissimo!
Per la base potete scegliere tra:
Pasta frolla salata
Base per torte salate alla segale senza uova e senza burro,
Pasta frolla salata vegan (senza burro nè uova)
Per questa preparazione, ho scelto la prima…. ma sono tutte ottime!
Dopo aver steso la finta-pizza, vi avanzeranno dei pezzetti di frolla salata.
Vi consiglio di re-impastarla, di stenderla, bagnare la superficie con del latte o un tuorlo leggermente sbattuto aiutandovi con un pennello, distribuire sopra dei semini o delle spezie, ritagliare con delle formine o una rotella taglia-pasta le forme che vi piacciono di più (rombi, quadrottini…) e cuocerli per 10-12 minuti per ottenere dei fantastici salatini!

Finta pizza con wurstel, carciofini, olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 finte pizze di medie dimensioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • Mattarello
  • Teglia
  • Forno

Preparazione

  1. Per prima cosa mi sono occupata dell’impasto che andrà a formare la base della finta-pizza, seguendo il passo-passo —> QUI

  2. Se preferite utilizzare la passata di pomodoro non piccante, scegliete la vostra preferita, altrimenti se volete farla in casa seguite il procedimento —> QUI

  3. Trascorso il tempo di riposo dell’impasto, l’ho steso aiutandomi prima con un mattarello, poi con i polpastrelli, sopra una teglia anti-aderente da forno.

    L’ho bucherellata con i rebbi di una forchetta e distribuito sopra abbondante salsa di pomodoro piccante.

  4. Ho aggiunto wurstel ed olive tagliati a rondelle, carciofini a pezzetti, precedentemente sgocciolati.

  5. Finta pizza con wurstel, carciofini, olive

    Prima di infornare e cuocere a 220° per circa 20 minuti, e poi aggiunto velocemente il formaggio a pezzetti e continuato la cottura per altri 10 a 180°.

  6. Prima di servire, ho distribuito sopra un filo di buon olio extra-vergine di oliva.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Antipasti & stuzzicherie
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Marmellata di arance allo zenzero Successivo Idee per San Valentino ricette semplici ed economiche

2 commenti su “Finta pizza con wurstel, carciofini, olive e salsa di pomodoro piccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.