Salatini al gomasio

Salatini al gomasio: invece di comprare dei prodotti confezionati, vi consiglio di preparare in casa degli sfiziosi salatini per accompagnare l’aperitivo!

E’ semplicissimo e soprattutto non si perde molto tempo in cucina!

In genere, quando so di ospiti improvvisi, preparo doppia dose della pasta frolla salata che vi vado a scrivere la ricetta, in modo che metà la cuocio e metà la congelo in panetto.

In questo modo, ne ho una piccola scorta in freezer, pronta per essere scongelata e cotta nelle forme preferite!

salatini al gomasio
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 – 12 minuti
  • Porzioni:30 – 40 salatini al gomasio, dipende dalla grandezza
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina (tipo 0 oppure 1)
  • 120 g Burro (oppure 80 ml di olio)
  • 1 Uova (possibilmente XL oppure un uovo ed un tuorlo)
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 1 pizzico Sale

in più…

  • 1 Albumi
  • 3 cucchiai Gomasio (oppure semi di sesamo o papavero)

Preparazione

  1. salatini al gomasio

    In una terrina capiente (o ancora più velocemente nell’impastatrice con il gancio K), ho mescolato farina, uovo, burro a pezzetti e sale, formato una palla (meglio ancora, un panetto schiacciato che stenderete più velocemente, successivamente)  e messa a riposare in frigo una mezz’oretta.

    Mentre il forno raggiungeva la temperatura, ho preparato per accelerare i tempi: la spianatoia leggermente infarinata, il mattarello, i taglia salatini , in modo che, una volta tolta dal frigo, la pasta frolla salata sia lavorata ancora fredda e immediatamente infornata.

    Trascorso il tempo di riposo nel frigorifero, ho steso la pasta dello spessore di circa mezzo cm, ho ottenuto, con le formine, tanti salatini che ho poi adagiato sopra una teglia da forno ricoperta da carta anti-aderente.

    Salva

    Salva

  2. salatini al gomasio

    Ho spennellato ogni salatino con l’albume leggermente sbattuto, cosparso sopra abbondante gomasio e infornato a 180° per 10-12 minuti (quando cominciano a dorare sono cotti).

This post has already been read 448 times!

Antipasti & stuzzicherie
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Canapè con salame ed olive Successivo Biscotti due a due con ganache al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.