Crea sito

Torta al farro con mele senza burro

Torta al farro con mele senza burro

Dopo gli ormai famosissimi mini plumcakes con cioccolato al latte e Nesquik ipercalorici, altresì chiamati plumcakes della disperazione, che hanno fatto il giro di tutto il web, che hanno commosso e divertito gli utenti, nonchè deliziato i nostri palati nei momenti più bui…… è arrivata l’ ora (ahimè) di una torta light!: vi presento la versione leggera della torta al farro con mele senza burro!
Questa torta prevede anche altre tre versioni… la meno light con la panna da cucina, la burrosa, con un pò di burro e l’ alcolica…. 😀 ovvero con della deliziosa crema di limoncello nell’ impasto, che la rende particolarmente gustosa!

Questa torta è ottima per la colazione ma non solo, è perfetta per una merenda leggera!

Ingredienti:

– 200 gr di farina di farro
– 50 gr di amido di frumento (Frumina)
– 2 uova
– 120 gr di zucchero di canna
– 100 ml di latte parzialmente scremato
– una mela di medie dimensioni
– due/tre cucchiai di cereali
– 1/2 bustina di lievito in polvere
– un pizzico di sale

in più…
– eventuale burro per imburrare lo stampo
– zucchero a velo qb

per la versione un pò meno light, ma comunque leggera:

sostituire metà del latte con 60 ml di panna da cucina

per la versione classica:

sostituire metà del latte con 50 gr di burro

per la versione …”alcoolica”: 🙂

sostituire il latte con 50 ml di crema al limoncello e 30 gr di burro

Procedimento:

Nella ciotola dell’ impastatrice ho mescolato con il gancio a frusta: prima lo zucchero con le uova intere, ho poi aggiunto latte (la panna, il burro precedentemente fuso al microonde e lasciato raffreddare, la crema al limoncello nel caso abbiate scelto le altre versioni), infine, la farina di farro, l’ amido di frumento, il sale e il lievito setacciato.

Ho imburrato leggermente uno stampo da ciambella, ho sbriciolato sul fondo due cucchiai di cereali (nel mio caso Kelloggs) e ho distribuito sopra, la mela precedentemente sbucciata e tagliata a fettine.

Torta al farro con mele senza burro

Ho versato sopra il composto e ho cotto in forno già caldo (180°) per circa 30 minuti, fate sempre la prova stecchino perchè ogni forno è diverso uno dall’ altro.

Una volta trascorso il tempo, ho aperto la porta del forno e ho atteso che intiepidisse prima di capovolgerla e di cospargerla di zucchero a velo.

torta al farro con mele senza burro

La ricetta vi è piaciuta? vi va di diventare miei followers?!
Questa è la mia pagina: Il piacere dei sensi …vi aspetto!

Altre idee light (o quasi):

Nastrine di pasta frolla al Philadelphia con gocce di cioccolato
Nastrine di pasta frolla al Philadelphia con gocce di cioccolato
Dolce al cioccolato fondente e cannella senza burro, uova e lievito
Dolce al cioccolato fondente e cannella senza burro, uova e lievito
Torta  mele e pere light
Torta mele e pere light

torna alla —> [maxbutton id=”2″]

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

6 Risposte a “Torta al farro con mele senza burro”

  1. Paola…quanto tempo…come stai?

    vedo che fai sempre delle splendide ricette – ti seguo sempre, ma sono davvero in un periodo diciamo “impegnativo”…

    Ho trovato il premio “LOVELY BLOG AWARD 2014” me lo ha assegnato marrty di “http://amichetraifornelli.altervista.org/” e credimi mi ha fatto davvero piacere…

    lo rimando anche a te…magari sono in ritardo, ma spero davvero che ti faccia piacere!

    A presto
    Fra 😉

    1. Ciao Francesca che piacere!!! Ti ringrazio infinitamente che hai pensato a me … appena rientro dalle ferie ricomincerò a postare ricette e darmi da fare ^_^ nel frattempo accetto molto volentieri il tuo premio grazie di ♡.
      un bacio e un abbraccio

  2. La premessa di questo post è stata troppo bella!!!!!!!!! Comunque amica mia non dire ahimè perchè questa torta sarà pure light ma io la trovo non golosa…di più!!!!

    1. ahahahha sisi sai che pensavo finisse rinsecchita come quelle quelle torte che rimangono sulla credenza per una settimana intera, e diventano così dure che si può utilizzare una fetta come pallina da tennis?! 😀 invece è così morbida e soffice che una fetta tira l’ altra ed è finita in un baleno! 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.