Pasta con peperoni e stracciatella

Pasta con peperoni e stracciatella: un gustoso primo piatto che si prepara in pochissimi minuti, adatto sia alla stagione calda, servito tiepido o freddo, che alla stagione fredda, portato a tavola bollente!
Tenete in considerazione l’idea di presentarle in cocotte mono-porzioni pre-riscaldate nel forno, come piace a me, avrete così la sicurezza che la pasta arrivi fumante a tavola.
D’estate non esiste questo problema, potete prepararla in mattinata condendola con i peperoni e prima di servirla ai commensali, basterà aggiungere della stracciatella a ciuffetti e una bella macinata di pepe, o di peperoncino, perchè no!? 😉
Potete preparare questa ricetta, in alternativa, con le zucchine e dei cipollotti tagliati sottilmente, saltati in padella con olio e uno spicchio di aglio.
Un’idea in più potrebbe essere quella di servire la pasta con peperoni e stracciatella, all’interno di …. contenitori commestibili. 😀
Ad esempio: melanzane tagliate in due e svuotate, così come zucchine o peperoni, prima scottati in acqua calda per qualche minuto, poi imbottiti con la pasta già pronta e condita e finito di cuocere e gratinare nel forno.
Eventualmente si può aggiungere, prima di infornare, una bella grattugiata di formaggio come Parmigiano o Grana Padano.
Al posto della stracciatella potete utilizzare della burrata o dei pezzetti di mozzarella di bufala.

Pasta con peperoni e stracciatella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gPasta (preferibilmente corta come gnocchetti o ruote)
  • 1Peperone (rosso o giallo, bello polposo)
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 150 gStracciatella
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 spicchioAglio

Strumenti

  • Pentola
  • Scolapasta
  • Padella
  • Coltello
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Per prima cosa, ho messo a bollire l’acqua leggermente salata per cuocere la pasta.

  2. Nel frattempo, ho messo a scaldare l’olio nella padella, aggiungendo lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato, ancora con la sua camicia.

  3. Non appena imbiondito, l’ho tolto, aggiunto i peperoni precedentemente lavati e privati dei filamenti bianchi, tagliati poi a quadrottini.

  4. Ho aggiunto qualche pizzico di sale, e lasciato cuocere, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio, coprendo con il coperchio in modo da formare umidità.

  5. I peperoni vanno fatti cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti.

  6. Pasta con peperoni e stracciatella

    Nel frattempo, ho cotto la pasta e una volta pronta, l’ho scolata e condita passandola nella padella, aggiungendo prima di servire, la stracciatella a pezzetti.

  7. nb. impiattate aggiungendo una bella macinata di pepe a piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Primi e condimenti
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Pasta fredda con pesto di pistacchi e pomodorini Successivo Piselli stufati in padella al prezzemolo

5 commenti su “Pasta con peperoni e stracciatella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.