Rigatoni con pallotte cace e ove

Rigatoni con pallotte cace e ove

Rigatoni con pallotte cace e ove: prosegue a ritmo incessante il contest Giro del Primi ideato La Melagrana Food Creative Idea assieme a Pasta di Canossa. Siamo alla quinta tappa e vi porto,questa volta, in Abruzzo attraverso questo piatto, allegro e pieno di gusto che vi colpirà sicuramente, sia dal lato visivo che gustativo.

rigatoni

Ho scelto di condire i rigatoni, con ingredienti che mi ricordano la semplicità, spontaneità e genuinità della terra d’Abruzzo, i profumi di questa terra così varia che inebriano e conquistano!

I rigatoni con pallotte cace e ove possono trasformarsi in un ricco piatto unico; un perfetto connubio tra rigatoni Pasta  di Canossa trafilati al bronzo, ricchi di fibre e di proteine, particolarmente saporiti e digeribili, le deliziose polpettine di pecorino e il gustosissimo sugo ai peperoni.

Ingredienti per 4 persone:

per le pallotte cace e ove…

  • 2 tuorli d’uovo
  • 150 gr di pecorino
  • 100 gr di pane raffermo senza crosta
  • un bicchiere di latte
  • qualche cucchiaio di pan grattato
  • olio per friggere qb
  • sale qb

rigatoni

Procedimento:

Per prima cosa mi sono occupata del sugo, mettendo a scaldare in una padella qualche cucchiaio di olio, lo scalogno tagliato finemente e lo spicchio d’aglio.

Una volta imbiondito, ho tolto l’aglio e aggiunto uno dei tre peperoni tagliati a quadrottini, mescolato con un cucchiaio di legno per far insaporire e, infine, aggiunto la polpa fine di pomodoro, qualche pizzico di sale e cucinato a fiamma bassa per una ventina di minuti.

Nel frattempo, mi sono dedicata alle pallotte, sbattendo i tuorli d’uovo assieme al pecorino grattugiato, unito due pizzichi di sale, il pane raffermo precedentemente ammollato nel latte e strizzato, formato delle palline grandi come un’oliva e rotolate nel pan grattato.

Ho fritto le polpettine in abbondante olio bollente, scolate e fatte asciugare, trasferendole sopra della carta assorbente, infine tuffate nel sugo precedentemente preparato, mescolato delicatamente in attesa che la pasta cuocesse in abbondante acqua salata.

Ho condito i rigatoni Pasta di Canossa con il sugo, impiattato utilizzando i rimanenti peperoni tagliati a metà, privati di semi e delle eventuali parti bianche, aggiunto pepe ed origano secco spezzettato.

rigatoni

Se preferite, ecco la versione abbondante nel piatto normale! 😉 buon appetito!

rigatoni

“Con questa ricetta partecipo al contest #girodeiprimi indetto da La Melagrana – Food Creative Idea e Pasta di Canossa”

pennette alle fave

Le precedenti tappe…

Pennette alle fave e fagiolini – BASILICATA

Fusilli alla Supramonte – SARDEGNA

Maccheroni con acciughe e cavolfiore caramellato – MOLISE

Paccheri pasticciati con baccalà – MARCHE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 1851 times!

Print Friendly, PDF & Email
Primi , , , , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Laugenbrot ricetta Sara Papa Successivo Pollo alla cacciatora indiavolato

6 thoughts on “Rigatoni con pallotte cace e ove

    • PaolaPaola il said:

      Sì perchè c’è sempre il golosone di turno in ogni famiglia che si rispetti!!! 😀
      grazie per esserti fermata nella mia cucina a presto un bacione!

  1. Appena ho visto questo piatto senza neanche leggere ho pensato subito ad un piatto
    abruzzese sarà perchè mi ricorda in parte le mie origini. Bella ricetta Paola, bravissima 🙂

Lascia un commento