Crea sito

Pane al cacao e nocciole in cassetta

Pane al cacao e nocciole in cassetta: in questo articolo vi dimostrerò, con un dettagliato passo-passo, com’è facile ottenere un goloso pane, perfetto per la colazione e la merenda, velocemente e con il minimo sforzo!
La ricetta non è dedicata unicamente ai possessori della macchina del pane ma è perfetta anche per chi impasta a mano o con la planetaria (adv).
Ho preso ispirazione da una ricetta contenuta in un vecchio libro di ricette di M.Tacca (adv) che troverete anche nel pratico formato kindle, l’ho adattata secondo i miei gusti, infatti ho sostituito le noci con le nocciole e non ho utilizzato il latte in polvere come invece indicato.


Il pane al cacao e nocciole non vi sembra sufficientemente dolce?
Non esagero mai con lo zucchero poiché spesso, a colazione, amo tagliare a fette la pagnotta, scaldarle e farcirle con cioccolato spalmabile o confettura.
Aggiungetene un paio di cucchiai a vostro piacimento e rendete vostra questa ricetta con modifiche, aggiunte ecc.

La ricetta originale:
150 ml di acqua
1 uovo
1 cucchiaio di latte in polvere
10 g di burro sciolto
80 g di zucchero
mezzo cucchiaino di sale
200 g di semola di grano duro
150 g di farina 0
40 g di cacao amaro in polvere
8 g di lievito fresco di birra

Pane al cacao e nocciole in cassetta
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni10 fette
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pane al cacao e nocciole in cassetta

  • 350 gfarina
  • 40 gcacao amaro in polvere
  • 80 gzucchero
  • 1uova
  • 100 mlacqua
  • 50 mllatte
  • 15 gburro
  • 1/3 cucchiainosale (la punta)
  • 8 glievito di birra fresco
  • 30 gnoci
  • 50 gcioccolato al latte
  • 1 bustinavanillina (o una fialetta)

Preparazione con la macchina del pane

  1. Per prima cosa mettere in freezer il cioccolato al latte tagliato a pezzetti (io ho usato dei cubettini).

  2. Per comodità, preparare tutti gli ingredienti pesati prima di iniziare successivamente, seguire il classico schema per la macchina del pane.

  3. Nel cestello inserire gli elementi liquidi, in questo caso, acqua e latte a temperatura ambiente, il burro liquefatto non caldo, l’uovo leggermente sbattuto (se usate la fialetta alla vaniglia questo è il momento di introdurla).

  4. Coprire i liquidi spolverizzando lentamente con la farina, il cacao e la vanillina, meglio se precedentemente setacciati, fino a versarli interamente.

  5. In un angolo deporre il sale.

  6. Negli altri tre, lo zucchero.

  7. Al centro della farina formare un leggero incavo senza arrivare al liquido e deporvi il lievito di birra (sbriciolato se quello fresco, con un po’ di farina).

  8. Impostare il programma (in questo caso “PANE CLASSICO”), 750 g, doratura media.

  9. Quando bisogna inserire il cioccolato?

    terminato l’impasto e appena prima dell’ultima lievitazione, togliere la massa e trasferirla sul piano di lavoro leggermente infarinato, approfittando di questo momento, togliere anche le pale.

  10. Inserire i pezzetti di cioccolato, impastare senza esagerare e riporre nel cestello per l’ultima lievitazione e cottura.

  11. Spennellate con un po’ di latte la superficie e distribuirvi sopra le nocciole tritate.

  12. Pane al cacao e nocciole in cassetta

    Attendere il bip-bip che annuncia la fine della cottura, togliere il pane al cacao e nocciole dal cestello dopo qualche minuto per evitare che si formi umidità al suo interno e lasciarlo raffreddare sopra una gratella.

Procedimento senza la macchina del pane

  1. Nel caso non abbiate la macchina del pane, procedete preferite, o a mano o con la planetaria.

  2. Sciogliere il burro nel latte tiepido e lasciarlo un poco raffreddare; unire e sciogliere il lievito e lasciar riposare dieci minuti.

  3. In una terrina con la frusta a mano, o nella planetaria con gancio K, miscelare zucchero assieme l’uovo e il sale, aggiungere il latte e l’acqua col burro sciolto, infine la farina setacciata assieme alla vanillina ed il cacao, in due tre volte.

  4. Amalgamare bene in tutto fino a formare una palla liscia ed omogenea che farete lievitare per un paio di ore o fino al raddoppio, coprendo con un canovaccio il recipiente.

  5. Impastare qualche secondo l’impasto a mano aggiungendo gocce di cioccolato e l’uvetta, fare qualche piega e passarlo in uno stampo da plumcake o da pane in cassetta (ADV) leggermente imburrato oppure ricoperto di carta forno, per la lievitazione.

  6. Se volete, potete far lievitare l’impasto negli stampi di carta appositi da panettone, li trovate per pochi euro su amazon –> QUI (ADV)

  7. Attendere il raddoppio e infornare in forno già caldo a 200° (forno ventilato, va benissimo anche statico) e cuocere il pane al cacao e nocciole in cassetta per circa 40-50 minuti… (dipende dal forno).

  8. Controllate cottura e doratura durante gli ultimi dieci minuti; se necessario, coprire con un foglio di carta alluminio e abbassare il forno a 170° sul finire.

  9. Pane al cacao e nocciole in cassetta

    Attendere il completo raffreddamento prima di tagliarlo a fette.

LA MIA MACCHINA DEL PANE…

  1. Da un pò di tempo state pensando all’acquisto di una macchina del pane??

    Ricordandovi che non sforna solo pane ma anche torte come plumcake, marmellate e confetture, vi consiglio una Kenwood, come la mia!

  2. Massiccia, non di plastica come la maggior parte delle mdp, impeccabile, indistruttibile!

    La mia prima macchina del pane, la migliore!

    Un kg di capienza, spesso la trovate a ottimi prezzi scontati –> QUI (ADV)

Conservazione…

Il pane al cacao e nocciole in cassetta si conserva perfettamente all’interno di un sacchetto di carta per alimenti per alcuni giorni; se volete potete tagliarlo a fette e congelarlo in sacchettini di plastica per alimenti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Una risposta a “Pane al cacao e nocciole in cassetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.