Grano saraceno con bresaola, uvetta, mandorle e ricotta salata

Grano saraceno con bresaola, uvetta, mandorle e ricotta salata: un gustoso e veloce primo piatto da servire nelle giornate più calde, completo e nutriente, quasi da potersi considerare un piatto unico!

Ottimo anche servito tiepido in tutte le stagioni! Potete sostituire a vostro piacimento, la bresaola con del prosciutto crudo e la ricotta salata, con del formaggio pecorino o feta.

grano saraceno con bresaola
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Grano saraceno
  • 80 g Bresaola
  • 2 cucchiai Uvetta sultanina
  • 2 cucchiai Mandorle in scaglie
  • 60 g Ricotta salata (io al peperoncino)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Timo o maggiorana freschi
  • q.b. Sale
  • q.b. Brandy (o vino secco a piacere)

Preparazione

  1. Per prima cosa, ho cotto il grano saraceno in una padella anti-aderente con il doppio del suo peso di acqua (io un bicchierino di più di quello che diceva la confezione), due pizzichi di sale e fatto andare a fuoco basso fino a che l’acqua non si è consumata.

    Appena pronto, l’ho trasferito in una terrina e condito con un filo di olio e qualche fogliolina di erbette fresche sminuzzate.

    Ho fatto rinvenire nell’acqua calda l’uvetta sultanina, strizzata e passata in un padellino assieme alle scaglie di mandorle, un filo d’olio e un goccio di brandy.

    Mescolato un attimo e passato il tutto nella terrina con il grano saraceno.

    Ho aggiunto scaglie di ricotta salata, bresaola a pezzetti e servito in coppette mono-porzione.

Altre idee…

This post has already been read 445 times!

Primi
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Raccolta ricette con il riso Successivo Focaccine di grano duro con prosciutto crudo e datterini

4 commenti su “Grano saraceno con bresaola, uvetta, mandorle e ricotta salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.