Crocchette di zucchine alla libanese

Print Friendly, PDF & Email

Crocchette di zucchine alla libanese

Crocchette di zucchine alla libanese

Adoro le crocchette di zucchine, adoro in realtà tutte le preparazioni che hanno come base questa verdura dalle mille virtù!

Ricche di potassio e acido folico, diuretiche, lassative, contrastano le infiammazioni urinarie, alimento anti-fatica, utili in caso di ipertensione, favoriscono il processo digestivo… e la lista non finisce qui! Così versatili che ben si sposano ad ogni ingrediente, dall’antipasto al primo, dal secondo e perchè no, al dolce… la zucchina è la regina delle nostre estati!

Dopo i famosi sformatini di zucchine con menta e peperoncino che mi hanno dato grosse soddisfazioni (vedi primo premio La Voce del Gusto estate 2014), vi propongo delle deliziose crocchette che mi ricordano la cucina libanese per via dell’olio di semi di sesamo che gli dona un gusto molto particolare!

E’ la prima volta che utilizzo per friggere l’olio di semi di  sesamo, in genere viene utilizzato per condire insalate, riso e verdure, in piatti agrodolci e all’interno di prodotti da forno. E’ ottimo, oltre che per le sue proprietà nutritive, per la resistenza alle alte temperature, non si ossida durante la frittura poichè contiene il sesamolo, una sostanza che ad alta temperatura diventa un potente antiossidante.

Ingredienti:

– 600 gr di zucchine

– 2 uova

– 100 gr di pecorino romano

– 150 gr di pan grattato

– peperoncino secco

– olio di semi di sesamo (o di arachide)

– sale e pepe qb

Procedimento:

Ho mondato, lavato e lessato le zucchine in acqua bollente salata per circa 7-8 minuti.

Le ho scolate, tritate in un mixer e lasciate raffreddare in una terrina.

Ho aggiunto le uova intere, due tre macinate di pepe, il formaggio grattugiato e due cucchiai abbondanti di pane grattugiato per rendere il composto più solido.

Ho amalgamato bene, mescolando con un cucchiaio di legno e formato delle polpettine grandi come una noce che ho poi passato nel pan grattato.

Crocchette di zucchine alla libanese

Non mi è rimasto che friggere le crocchette di zucchine in una padella con abbondante olio di sesamo.

Non appena prendono un bel colore dorato, le ho tolte dall’olio e passate con una schiumarola sopra della carta assorbente.

Sono ottime servite calde o appena tiepide.

Crocchette di zucchine alla libanese

This post has already been read 4296 times!

Precedente Cupcakes con meringa svizzera Successivo Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

6 thoughts on “Crocchette di zucchine alla libanese

  1. Paola bella wow bel cambio di veste del tuo blog 😀 E che buone queste polpettine! A mangiare al ristorante libanese sono stata una sola volta ma ho adorato la cucina!

    • Paolailnuovopiaceredeisensi il said:

      Ciao Luna te ne sei accorta anche tu! sono contenta che ti piaccia! 😀 queste polpettine sono squisite e saporitissime! l’olio di semi di sesamo gli dà un tocco particolarissimo! un bacione e buona domenica!

Lascia un commento