Crea sito

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

Un piatto che conquista per la semplicità degli ingredienti utilizzati, combinati insieme per ottenere degli antipasti dal sapore unico e irresistibile! In realtà si tratta di semplici cestini di pasta frolla salata che è resa particolare dall’aggiunta di concentrato di pomodoro, farciti da fagiolini, pecorino e croccante granella di pistacchi, da mangiare lentamente assaporando ogni sfaccettatura!

Sono particolarmente adatti per un aperitivo informale o ad un buffet, o ancora come un delizioso antipasto, che accontenterà sia la vista che il palato!

Ingredienti per la pasta frolla salata al pomodoro:

– 250 gr di farina 00

– 120 gr di burro (in alternativa 90 ml di olio)

– un uovo intero (possibilmente XL)

– 3 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro Mutti

– un pizzico di sale

in più…

– 150 gr di fagiolini

– 60 gr di pecorino toscano

– 50 gr di granella di pistacchio

– olio extra vergine di oliva qb

– uno spicchio d’aglio

– prezzemolo qb

– sale qb

Procedimento:

In un recipiente capiente (o con l’ impastatrice con il gancio K), ho mescolato farina, uovo, burro tagliato a quadrottini appena tolto dal frigo (o l’olio), il concentrato di pomodoro e sale, formato una palla e messa a riposare in frigo.

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchiTrascorso il tempo, ho ripreso la pasta frolla e, sulla spianatoia leggermente infarinata, l’ho stesa con il mattarello leggermente infarinato, dello spessore di circa 4 mm, e con un taglia biscotti (a forma di fiore, stella, fiocco di neve, come nel mio caso o, con un bicchiere va benissimo) ho ottenuto tante formine che ho poi adagiato all’interno di pirottini di carta.

 

Ho depositato i pirottini in attesa di essere farciti, sopra una teglia da forno, nel frigorifero, mentre mi occupavo del ripieno.

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

Ho mondato e lavato i fagiolini in abbondante acqua corrente, tagliati a pezzetti e cotti in padella con uno spicchio d’aglio intero, due cucchiai di olio, poca acqua, poco sale e del prezzemolo fresco tritato finemente. Una volta cotti (occorreranno 10-15 minuti), ho riempito i cestini di pasta frolla aiutandomi con un cucchiaino.

 

 

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

Una bella grattugiata di pecorino e poca granella di pistacchio sopra e, sono pronti per essere infornati a 180° (forno già caldo) per circa 15 minuti!

 

 

 

Da gustare come antipasto (tiepidi o a temperatura ambiente) accompagnati da un buon bicchiere di vino bianco italiano.

Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi

 

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Frolla salata al pomodoro con fagiolini, pecorino e pistacchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.