Crostata al cioccolato fondente

Crostata al cioccolato fondente

Crostata al cioccolato fondente: esistono migliaia di ricette di questa deliziosa e friabile delizia, ma questa è quella che più mi soddisfa! Dopo varie prove, ho trovato il giusto equilibrio fra la dolcezza della frolla e l’avvolgenza e l’intensità del cioccolato fondente.

crostata al cioccolato

Un classico della cucina italiana, così semplice e, allo stesso tempo così amata, a cui è difficile dire di no! Mettete per un attimo in stand-by le diete per la prova-costume e lasciatevi tentare ancora una volta… alla dieta ci si penserà domani! 😛

Per questa crostata al cioccolato fondente, ho utilizzato le farine Molino Orsili. L’azienda, che da tre generazioni lavora nel settore molitorio, ha di recente introdotto il comodissimo shop on-line, dove potrete comodamente acquistare da casa le farine che più fanno al caso vostro. (Per maggiori informazioni Sito Web: www.orsilimolino.it Pagina Facebook: https://www.facebook.com/MolinoFlliOrsili/ ).

crostata al cioccolato fondente

 

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 250 gr di farina 1 Molino Orsili
  • 250 gr di farina 0 Molino Orsili
  • 250 gr di burro
  • 125 gr di zucchero a velo
  • 1 uovo e 3 tuorli
  • scorza di mezzo limone non trattato
  • un pizzico di sale

in più…

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 150 ml di panna fresca liquida
  • 50 gr di zucchero semolato
  • zucchero a velo qb

Procedimento:

In una capiente terrina ho mescolato velocemente con i polpastrelli farina, burro appena tolto dal frigorifero tagliato a tocchetti, zucchero a velo, uova, scorza grattugiata del limone e il sale.

Formato una palla e messa a riposare in frigorifero per circa mezz’ora.

(annuncio pubblicitario Amazon)

Nel frattempo, mi sono occupata della farcitura, sciogliendo a bagno-maria il cioccolato fondente spezzettato, aggiungendo poi la panna precedentemente scaldata assieme allo zucchero, amalgamato per qualche minuto e lasciato raffreddare appoggiando il contenitore sopra un pentolino con dell’acqua fredda e mescolando ogni tanto con un cucchiaio.

Ho tolto la pasta frolla dal frigorifero e stesa fra due fogli di carta forno con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa un cm e poco più.

Ho ritagliato un disco di pasta frolla del diametro della mia tortiera anti-aderente con cerniera apribile (26 cm), foderato il contorno con una striscia di pasta frolla, schiacciando bene per far aderire, riempito con la farcia precedentemente preparata. livellato con un cucchiaio e formato la classica griglia con strisce di frolla.

Potete anche utilizzare il comodissimo tagliapasta —> QUI

crostata al cioccolato

Ho cotto in forno a 180° (già in temperatura) per circa 40-45 minuti.

Consigli…

Lasciate raffreddare completamente la crostata al cioccolato, prima di tagliarla e spolverizzarla di zucchero a velo.

In sostituzione alla farina tipo 1, potete utilizzare farina 0 oppure 00.

Con le dosi di questa ricetta avanzerà un pò di pasta frolla che potrete utilizzare come più piace: biscotti, pasticcini ecc.

Tanti altri consigli su come ottenere, stendere, utilizzare, conservare la pasta frolla li potete trovare —-> QUI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 1232 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Plumcake con prugne secche Successivo Pasta fredda con melone, prosciutto e peperoni

6 thoughts on “Crostata al cioccolato fondente

  1. Caspita panna e cioccolato fondente! un mix esplosivo e golosissimo, come piace a me ^_^ Devo provare perchè oltre alla Nutella non ho mai utilizzato altro tipo di cioccolato per le crostate 🙂

Lascia un commento