Cetrioli e pomodorini in salsa di yogurt piccante

Cetrioli e pomodorini in salsa di yogurt piccante: forse qualcuno di voi saprà che quest’anno ci stiamo cimentando nella coltivazione di tre specie di peperoncini!

E’ la prima volta per noi e, da quando li abbiamo piantati nei vasi in giardino, è stato un susseguirsi di incertezze e domande (vanno al sole?,  a mezza ombra, sotto il porticato?, quanta acqua bisogna dargli?, le foglie bisogna tagliarle?…).

Quando abbiamo visto spuntare i primi fiorellini, un pò ci siamo tranquillizzati, e alla prima raccolta dei frutti, ci siamo sentiti già esperti di peperoncino! 😀

Le piantine in questione sono: una di Jalapeno, una di Habanero chocolat e uno calabrese.

Nei prossimi giorni raccoglieremo altri frutti e li essiccheremo con cura per conservarli durante l’inverno.

Nel frattempo il peperoncino è sempre sulle nostre tavole, e anche per questa fresca ricetta estiva, è il protagonista assieme ai frutti dell’orto del mio babbo: cetrioli e pomodorini!

Cetrioli e pomodorini in salsa di yogurt piccante
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 – 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Cetrioli
  • 250 g Pomodorini (rossi o gialli)
  • 4 cucchiai Capperi sotto sale (O sott'aceto)
  • 1 vasetto Yogurt bianco naturale (senza zucchero)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Peperoncino in polvere
  • q.b. Sale
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Ho pulito i cetrioli e i pomodorini, tagliandoli poi a rondelle i primi e a metà o a quarti i secondi.

  2. Li ho posti un una capiente insalatiera assieme ai capperi precedentemente sciacquati sotto l’acqua corrente e poi strizzati.

  3. Ho condito il tutto con una salsa ottenuta mescolando in una ciotola: yogurt, peperoncino, qualche pizzico di sale, olio e l’aglio a pezzetti (se vi piace potete tritarlo).

  4. cetrioli e pomodorini in salsa di yogurt

    Ho conservato in frigorifero fino al momento di servire, coprendo il recipiente ermeticamente.

  5. Ho servito in coppette mono-porzione aggiungendo qualche pizzico di peperoncino.

Note

Perchi non ama il peperoncino, sostituitelo con prezzemolo, origano o altra erba aromatica sminuzzata.

A piacere, un pò di pepe macinato fresco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Contorni, Secondi, piatti unici, contorni, uova ed insaporitori
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Leggende polacche: le cose di ogni giorno raccontano segreti Successivo Cupcakes con mirtilli al grano saraceno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.