Crea sito

Tortine margherita con cuore alla frutta

Tortine margherita con cuore alla frutta

Tortine margherita con cuore alla frutta: pensavo in questi giorni, quante coccole ci hanno donato le nostre mamme e non parlo solo di carezze e abbracci, ma anche dei numerosi e continui piccoli gesti che ci hanno accompagnato durante tutta la nostra infanzia.

tortine margherita

Una frase, un pensiero, un gesto di incoraggiamento quando si andava a scuola e si temeva di essere interrogati,  per esempio, o una torta preparata con tanta cura e amore quando si era a letto ammalati!

Oggi voglio dedicare queste deliziose tortine margherita alla mamma, e non attendere che sia la festa a lei dedicata o il suo compleanno: ogni momento è quello giusto per un semplice e sincero gesto d’affetto…

Ingredienti:

  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di fecola di patate S.Martino
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di burro
  • 3 uova
  • una bustina di lievito in polvere per dolci
  • buccia di arancia non trattata qb
  • 150 gr circa di confettura di albicocche o pesche
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo qb

Procedimento:

Ho sciolto a bagno-maria il burro e lasciato raffreddare.

Ho montato con una frusta elettrica, i tuorli con lo zucchero e la buccia grattugiata dell’arancia (evitate la parte bianca che è amara), fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

In un’altra terrina, ho montato gli albumi a temperatura ambiente assieme ad un pizzico di sale e uniti con un cucchiaio di legno al composto di tuorli e uova precedentemente preparato, mescolando delicatamente e sempre dal basso verso l’alto, per non smontare il composto e per incorporare aria.

Per ultimi, ho unito fecola, farina e lievito setacciati assieme, in più riprese, infine il burro ormai a temperatura ambiente.

Ho passato il composto negli stampini a forma di cuore leggermente infarinati, riempendoli per due terzi, cotto in forno a 180° (ventilato, forno già in temperatura) per circa 20 minuti (fate sempre la prova stecchino che deve uscire ben asciutto, per vedere se sono cotti).

tortine margherita

Una volta raffreddati, con l’apposito svuota-muffin, ho tolto il centro delle tortine margherita, riempito con la confettura di albicocche e spolverizzato con zucchero a velo.

tortine margherita

nb. Se la confettura dovesse essere troppo densa, diluitela con qualche cucchiaio di acqua o se preferite, liquore come del rum, per esempio.

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

6 Risposte a “Tortine margherita con cuore alla frutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.