Tenerina ai due cioccolati

Tenerina ai due cioccolati: avendo cioccolato in abbondanza in dispensa ho pensato di smaltirlo realizzando una torta che adoro, che faccio spesso e che mi ricorda tanto la mia infanzia, la tenerina, un dolce tipico ferrarese.

Chi dice sia di origine bolognese, ma a me va di continuare a pensare che sia ferrarese come mi hanno spiegato da piccola ^_^ , perchè la trovo più vicina a me, al mio territorio, anche se abito in provincia di Rovigo, quella di Ferrara, dista da casa mia pochissimi km.

Per questa ricetta, la mia musa ispiratrice è stata l’amica Sabrina di I viaggi di Ciopilla che abita appunto a Ferrara, che mi ha gentilmente consigliato la sua ricetta di famiglia.

Passate a trovarla, non vi stupirà solamente con i suoi manicaretti ma anche con attenti consigli su come trascorrere interessanti gite fuori porta e vacanze indimenticabili!

Per realizzare questa torta, rispetto a Sabrina, ho leggermente cambiato le dosi di cioccolato, utilizzandone sia di fondente che al latte e ho poi scelto di montare i bianchi in purezza visto che montandoli per qualche altra preparazione assieme allo zucchero non ho mai ottenuto i risultati sperati! 😀

Vi assicuro che questa torta dal cuore morbido e dalla leggera crosticina in superficie non vi deluderà e dovrete rifarla nel giro di poco tempo, ecco perchè ne ho sfornate due assieme!

tenerina ai due cioccolati
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:25-30 minuti
  • Porzioni:10-12 fette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 150 g Cioccolato fondente al 70%
  • 50 g Cioccolato al latte
  • 4 Uova
  • 120 g Burro
  • 150 g Zucchero
  • 70 g Farina 00
  • un pizzico Sale

in più, a piacere…

  • q.b. Fragole
  • q.b. Succo di limone
  • q.b. Zucchero
  • q.b. Zucchero a velo (per le decorazioni)

Preparazione

  1. Per prima cosa, ho sciolto in un pentolino, il cioccolato spezzettato assieme al burro a bagno-maria, mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°.

    Nel frattempo, ho montato a neve i bianchi d’uovo e, a parte, ho sbattuto i rossi d’uovo assieme allo zucchero fino a renderi chiari e spumosi.

    Solo una volta raffreddato il composto di cioccolato e burro, l’ho unito a quest’ultimo, aggiunto la farina setacciata, poca per volta, il pizzico di sale, infine gli albumi precedentemente montati a neve, mescolando preferibilmente con un lecca-pentole in un unico verso, dal basso verso l’alto, delicatamente, per incorporare aria, fino ad amalgamare il tutto.

    Ho trasferito il composto in una teglia rotonda con cerniera apribile del diametro di 22-24 cm, ricoperta di carta forno ed infornato per circa 25-27 minuti.

    nb. La torta si gonfierà un poco in cottura, poi è normale mentre raffredda che scenda un poco e formi le classiche crosticine sulla superficie, è una caratteristica di questa torta!

    Una volta raffreddata, ho cosparso la tenerina ai due cioccolati con dello zucchero a velo, tagliata a fettine e servita sopra delle fragole condite con poco zucchero e limone.

This post has already been read 1392 times!

... al cioccolato, Dolci tentazioni
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Focaccia con wurstel e rosmarino Successivo Torta limoncina con marzapane

9 commenti su “Tenerina ai due cioccolati

  1. Zeudi il said:

    Mamma mia, che cosa buona! Non l’ho mai preparata, la conosco solo di nome, ma, a giudicare dalle tue bellissime foto, direi che la sua fama la merita tutta. Ciao ciao.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.