Strudel di pasta fillo salato con prosciutto, Quark e olive

Strudel di pasta fillo salato con prosciutto, Quark e olive: uno strudel salato appetitoso e veloce, perfetto da gustare come piatto unico, accompagnandolo magari con delle verdurine di stagione, o da servire tagliato a fettine come antipasto.

La caratteristica principale, oltre alla bontà, è la sua versatilita, poichè si può farcire in mille modi e spesso diventa la classica scusa per svuotare il frigo da confezioni di salumi e formaggi già aperte.

Al prosciutto cotto, ho abbinato pomodorini pachino, olive e un formaggio dalla consistenza cremosa, il Quark, uno dei formaggio più sani e leggeri che si trovano sul mercato; dal sapore delicato, oltretutto ricco di proteine, privo di sale, di zucchero e sopratutto di grassi.. una vera scoperta!

strudel di pasta fillo salato con prosciutto
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Porzioni:
    10-12 fette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 6 fogli Pasta fillo
  • 160 g Prosciutto cotto
  • 100 g Quark (o altro formaggio cremoso)
  • 60 g Olive verdi denocciolate
  • 100 g Pomodorini pachino
  • q.b. Burro o olio di oliva (per spennellare)

Preparazione

  1. Ho aperto i fogli di pasta fillo delicatamente, spennellati con poco burro sciolto al microonde (o olio) e sovrapposti tre per volta.

    Ho distribuito al centro dei due gruppi di pasta fillo, lasciando un bel pò di spazio libero tutti intorno, pari quantità di prosciutto cotto a pezzettini, olive sgocciolate, formaggio (aiutandosi con due cucchiaini) e pomodorini precedentemente lavati e tagliati in quarti.

    Ho ripiegato la sfoglia su se stessa come per fare degli strudel, avendo l’accortezza di sigillare bene i lati, ripiegandoli al di sotto.

    Ho spennellato la superficie con dell’altro burro ed infornato sopra una placca ricoperta di carta-foorno a 200° (già caldo) per 15 minuti e poi proseguendo la cottura abbassando a 170° per altri 8-10 minuti, fino a doratura.

    Prima di tagliarlo a fette, attendere qualche minuto!

    Lo strudel di pasta fillo è ottimo servito caldo, poichè a temperatura ambiente perde velocemente la classica croccantezza!

Note

Al posto della pasta fillo, se non riuscite a trovarla al banco frigo del vostro supermercato di fiducia, potete utilizzare della pasta sfoglia oppure della pasta frolla salata.

This post has already been read 682 times!

Antipasti & stuzzicherie
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Torta limoncina con marzapane Successivo Muffins con albumi all'arancia cotti in pentola

8 commenti su “Strudel di pasta fillo salato con prosciutto, Quark e olive

  1. Zeudi il said:

    Ma sai che questo quark non l’ho mai assaggiato? Ora mi hai veramente messo la pulce nell’orecchio. Lo strudel dev’essere buonissimo e il fatto che sia veloce da fare di certo non guasta! Ciao e buon fine settimana.

    • PaolaPaola il said:

      Grazie Cristina! anche a me piace molto, solo che a volte mi dimentico di comprarla e passa tento tempo da una ricetta e l’altra! 😀

Lascia un commento