Crea sito

Plumcake di grano saraceno senza burro

Plumcake di grano saraceno senza burro: un dolce che allieterà colazioni e merende, velocissimo e semplice da fare, economico e soprattutto buono e allo stesso tempo leggero.

Una delle torte più veloci che abbia mai realizzato, ideale per quando si ha poco tempo per stare ai fornelli: basta mettere gli ingredienti tutti insieme nella terrina, mescolare bene, infornare ed il gioco è fatto.

Niente burro da sciogliere, niente farine da setacciare, niente albumi da montare; vi accorgerete che questa è una base molto versatile con la quale potrete sbizzarrirvi e preparare altre varianti per le vostre colazioni.

Al posto della farina di grano saraceno integrale, potete usare anche quella normale, oppure quella di farro o di grano tenero integrale a seconda del vostro gusto.

Se preferite usare il burro, sostituitelo all’olio, la dose in questo caso sarà di 40 g.

Se non avete il dolcificante naturale di foglie di stevia, potete sostituirlo con 4-5 cucchiai di miele oppure 4-5 cucchiai di zucchero semolato o di canna.

Un buon modo per aromatizzare il vostro plumcake di grano saraceno è quello di aggiungere un cucchiaio della vostra confettura preferita all’interno dell’impasto (io ho provato con quella all’arancia, era squisitamente buono e profumato).

Potete sostituire la granella di zucchero con della glassa ottenuta mescolando qualche cucchiaio di zucchero a velo con del succo di limone.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 fette (stampo plumcake 20 x 11 cm)
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 100 g Farina 00
  • 50 g Farina di grano saraceno integrale
  • 1 Uova
  • 55 ml Olio di semi
  • 4-5 cucchiaini Dolcificante naturale Stevia
  • 40 ml Latte
  • mezza bustine Lievito in polvere per dolci (circa 8 grammi)
  • q.b. Scorza grattugiata d'arancia non ttrattata (o di limone)
  • q.b. Granella di zucchero

Preparazione

  1. Plumcake di grano saraceno senza burro

    Nella planetaria, oppure nella terrina, ho inserito tutti insieme gli ingredienti meno che la granella di zucchero che, naturalmente andrà sopra per decorare la torta.

     

  2. Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, ho sbattuto bene gli ingredienti per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo e trasferito nello stampo da plumcake  (20-22 cm di lumghezza circa) rivestito di carta forno, livellando bene e ricoprendo con la granella di zucchero.

     

  3. Ho infornato in forno già in temperatura e cotto per circa 35 minuti, comunque vi consiglio di fare la prova stecchino prima di spegnere poichè ogni forno lavora in modo diverso.

     

  4. Appena cotto, ho atteso qualche minuto, estratto dallo stampo e passato sopra una gratella per farlo raffreddare.

     

  5. Il plumcake di grano saraceno si conserva perfettamente all’interno di una contenitore ermetico fuori dal frigorifero, a temperatura ambiente per due tre giorni.

Note

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Plumcake di grano saraceno senza burro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.