Torta alle prugne e nocciole

Torta alle prugne e nocciole

Torta alle prugne e nocciole: vi basterà guardarla anche solo un attimo perché si accenda l’incontenibile desiderio di assaggiarne una fetta! Vi attirerà, non solo con il suo appetitoso aspetto, ma anche per i profumi che i prelibati ingredienti al suo interno emaneranno!

torta alle prugne

Per questa preparazione, ho utilizzato dell’ottimo burro di mandorle che potete acquistare su Tibiona Italia: un fornitissimo negozio online, dove potrete acquistare i più svariati alimenti naturali e biologici, per intolleranze ecc. oltre che di farine più pregiate Molino Bongiovanni, a prezzi davvero eccezionali!

torta alle prugne

Ingredienti per una tortiera quadrata di 20 cm per lato, oppure tonda da 24 cm di diametro):

  • 100 gr di farina 0 oppure 00
  • 40 gr di farina di mais fioretto
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di burro
  • 2 uova
  • due cucchiai di zenzero candito
  • 300-350 gr di prugne secche denocciolate
  • 80 gr di nocciole tostate bio Bongiovanni
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • un bicchierino di limoncello
  • un cucchiaino raso di lievito
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo o semolato qb per spolverare

Procedimento:

Per prima cosa, ho messo a bagno le prugne secche in un contenitore con acqua tiepida al quale ho aggiunto il bicchierino di limoncello.

Nel frattempo, ho montato con una frusta, il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero semolato, fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiunto un uovo alla volta, le due farine setacciate, lo zenzero candito precedentemente tritato, un pizzico di sale, infine il lievito.

Ho mescolato fino ad amalgamare bene il tutto e spalmato il composto, aiutandomi con un lecca-pentole, nella tortiera ricoperta di carta-forno (oppure leggermente imburrata ed infarinata).

Ho distribuito sopra le prugne ormai ammorbidite, scolandole prima dal liquido e tagliandole a metà, ricoperto con le nocciole tritate grossolanamente ed il miele, facendolo colare da un cucchiaio.

torta alle prugne

Ho cotto in forno ventilato già caldo a 180° per circa un’ora e 15 minuti, avendo l’accortezza di coprire con un foglio di alluminio la superficie durante gli ultimi venti minuti, per evitare che diventi troppo dorata (controllate sempre la cottura qualche minuto prima, poichè ogni forno lavora in maniera differente).

Una volta cotta la torta alle prugne e nocciole, ho aperto lo sportello del forno e lasciato che raffreddasse per una decina di minuti, per poi toglierla completamente.

Prima di servirla, l’ho spolverata con un poco di zucchero.

nb. la torta alle prugne e nocciole si mantiene perfettamente a temperatura ambiente per 3-4 all’interno di una tortiera o contenitore ermetico, meglio passarla in frigorifero se la stagione è calda; si può anche congelare, in questo caso, dura per 2 mesi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 830 times!

Print Friendly

8 thoughts on “Torta alle prugne e nocciole

  1. Peccato non esista sul pc l’opzione prendi ed assaggia altrimenti ti ruberei tutto quello che sapientemente crei!!! Complimenti immagino la bontà ed il delizioso sapore di questa torta 😀

Lascia un commento