Torta salata con prosciutto, ricotta e zucchine

Torta salata con prosciutto, ricotta e zucchine: ed ecco la ricetta per preparare una gustosa torta salata che coinvolgerà tutti con il suoi sapori semplici e genuini!

Come guscio ho scelto una pasta frolla salata integrale (se preferite potete utilizzare la farina di grano tenero 00 o quella che preferite).

Vi do anche un’altra idea, una pasta leggerissima, ottenuta senza uova e senza burro, la ricetta la trovate –> QUI.

Una variante gustosissima del ripieno, al posto delle zucchine, dei quadrottini di zucca cotta al forno e pancetta affumicata in sostituzione al prosciutto cotto.

torta salata con prosciutto, ricotta e zucchine
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:8-10 fette
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la base…

  • 250 g Farina integrale (oppure di farina di grano tenereo tipo 1 o 0)
  • 6 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 Tuorlo
  • 6-8 cucchiai Latte
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno…

  • 2 Uova
  • 250 g Ricotta
  • 120 g Prosciutto cotto (a fette o quadrottini)
  • 3 Zucchine (di medie dimensioni)
  • 4 Provola affumicata (in fette o a pezzetti)
  • q.b. Prezzemolo ed erbe aromatiche (a piacere)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Ho preparato la pasta frolla salata integrale, mescolando velocemente in una terrina tutti insieme: farina e lievito setacciati, tuorlo, latte, olio e sale:
  2. Ho formato una palla e messa a riposare in frigo fino al momento di stenderla con il mattarello.
    Importante—> La pasta frolla salata integrale, come le altre paste frolle, va lavorata fredda.
  3. Nel frattempo, mi sono occupata delle zucchine, mondandole, lavandole e tagliandole a pezzetti, passate in padella con un filo d’olio dove avevo prima fatto imbiondire uno spicchio d’aglio, sale e pepe a piacere.

    Ho saltato le zucchine e poi lasciate cuocere per qualche minuto coprendo la padella con un coperchio.

    Trascorso il tempo, le ho lasciate raffreddare

  4. Ho ripreso la sfoglia, stesa con il mattarello infarinato a uno spessore di circa 4 mm e ricavato un disco del diametro di circa 26-28 cm a seconda dello stampo (calcolate tre cm in più del diametro).

  5. Ho rivestito lo stampo ricoperto di carta-forno, bucherellato il fondo con i rebbi di una forchetta, riempito con una farcia ottenuta mescolando la ricotta assieme all’uovo, prosciutto cotto a pezzetti, zucchine precedentemente preparate, prezzemolo fresco tritato, erbe aromatiche a piacere e poco sale.

  6. Ho livellato bene e sulla superficie ho aggiunto la provola a fettine.

  7. torta salata con prosciutto, ricotta

    Infine, ho infornato a 200° (forno già caldo) per 15 minuti, poi abbassato a 170° e continuato la cottura per altri 30 minuti.

  8. Se i bordi cominciassero a dorare troppo, coprite con un foglio di alluminio appoggiato sopra.

  9. Una volta, cotta, ho sfornato la torta salata con prosciutto, ricotta e zucchine e servita a fette, ancora calda.

This post has already been read 1292 times!

Antipasti & stuzzicherie
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Torta con macedonia di frutta morbidissima Successivo Torta di mele integrale senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.