Biscotti due a due con ganache al cioccolato

Biscotti due a due con ganache al cioccolato: è risaputo che preparare i dolci fa bene all’animo, ci si rilassa e si scaricano le tensioni accumulate durante la giornata; almeno così è per me…

Mentre impasto, stanchezza e pensieri se ne vanno, o almeno si attenuano,  penso già alla fragranza che invaderà la cucina, e a quando usciranno dal forno…

Chi avrà la pazienza di aspettare che raffreddino per assaggiarli?!

Nessuno in genere, ma qui bisogna per forza attendere, poichè sono biscotti ottenuti con la spara-biscotti e potrebbero rompersi se tolti dalla teglia ancora caldi.

Per prima cosa, vi anticipo che è meglio utilizzare come teglia di cottura, la classica leccarda nera smaltata che quasi tutti i forni possiedono, o comunque una teglia NON anti-aderente.

In questo articolo, come ho fatto per quello dei biscotti di frolla montata al cacao di qualche annetto fa, e per quelli di frolla montata al mais, andrò a svelarvi i segreti per utilizzare al meglio la vostra spara-biscotti, che sicuramente la maggiorparte di voi conserverà in fondo a qualche cassetto inutilizzata! 🙂

E’ giunto il momento di fargli vedere la luce! 😛

Per la preparazionedi questa frolla montata, ho seguito la ricetta del maestro Iginio Massari letta nel libro Non solo Zucchero vol.1.

Biscotti due a due con ganache al cioccolato
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Porzioni:30-35 biscotti a seconda della grandezza

Ingredienti

Per la frolla montata..

  • 500 g Farina (tipo 00)
  • 250 g Burro
  • 250 g Zucchero a velo
  • 80 g Tuorli
  • 100 ml Latte
  • 1 Bacca di vaniglia (o una bustina di vanillina in polvere)

Per la ganache…

  • 250 g Cioccolato fondente
  • 125 ml Panna fresca
  • 70 g Burro

Preparazione

  1. Nell’ impastatrice usando il gancio frusta, ho montato il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti con lo zucchero e la bacca di vaniglia, finche è risultato bello spumoso, poi ho aggiunto in quest’ ordine gli ingredienti: le uova, la farina e il sale.

    Tengo a sottolineare alcuni passaggi importantissimi per la perfetta riuscita dei biscotti:

    • mentre attendete che il forno raggiunga la temperatura, passate la pistola con il composto in frigorifero, in modo che non diventi troppo molle
    • la teglia non deve essere anti-aderente
    • non deve essere imburrata
    • non deve essere ricoperta da carta forno
    • se la teglia non fosse sufficientemente grande per cuocere tutti i biscotti in una volta sola, non siate tentati di togliere i primi biscotti dalla teglia ancora caldi e di sparare altro impasto sulla teglia calda-tiepida!
    • lasciate sempre raffreddare completamente i biscotti direttamente sulla teglia prima di staccarli

    nb. Se non disponete di una spara-biscotti potete usare un semplicissimo sac à poche, utilizzando un beccuccio a stella o liscio piuttosto largo.

  2. Tornando a noi, con l’aiuto della pistola spara-biscotti, ho formato i biscottini direttamente sulla teglia.

    Sbizzarritevi con le forme, provatele tutte!

  3. Ho cotto in forno già caldo a 170-175° per circa 10-12 minuti (non devono dorare troppo, controllateli durante gli ultimi 5 minuti).

  4. Una volta cotti, ho atteso che raggiungessero temperatura ambiente, per staccarli dalla teglia e decorarli con la ganache così preparata:

    Ho portato ad ebollizione la panna assieme al burro e versati sul cioccolato fondente spezzettato grossolanamente in una capiente terrina.

  5. Ho mescolato con una frusta elettrica a bassa velocità fino a ottenere un composto omogeneo e lucido.

  6. Biscotti due a due con ganache al cioccolato

    Ho trasferito la ganache in frigorifero per circa 1 ora e poi montata utilizzando nuovamente le fruste elettriche, fino a farla diventare spumosa.

  7. Ho farcito i biscotti due a due con poca ganache al cioccolato e servito!

Note

I biscotti due a due con ganache al cioccolato si conservano all’interno di un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

This post has already been read 551 times!

... al cioccolato, ... mono porzione (muffins, biscotti, bon bon ecc.), Dolci tentazioni
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Salatini al gomasio Successivo Straccetti di pollo fritti alla salvia e semi di sesamo

Un commento su “Biscotti due a due con ganache al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.