Frittata con carciofi e pomodorini

Frittata con carciofi e pomodorini

Frittata con carciofi e pomodorini: una valida e gustosa alternativa alla classica omelette, cotta con pochissimi grassi, da accompagnare ad un contorno di verdura cruda, come insalata verde o pomodori.

frittata con carciofi

Se vi piacciono i cibi piccanti, aggiungete nella padella dove andrete a cuoce i carciofi un peperoncino secco, che poi andrete a togliere prima di versare le uova sbattute.

In alternativa ai carciofi, se in stagione, potete usare punte di asparagi verdi precedentemente saltati in padella con un filo d’olio.

Ingredienti per 4 frittate:

  • 8 uova
  • 4 carciofi
  • 4-6 pomodori ciliegini o datterini
  • 80 gr di raspadura Bella Lodi
  • uno spicchio di aglio
  • sale e pepe qb
  • olio extra-vergine di oliva qb

Procedimento:

Per prima cosa, ho mondato i carciofi privandoli delle foglie più esterne e dell’eventuale barba interna.

Li ho lavati, tagliati a spicchi sottili e passati in una ciotola di acqua leggermente acidulata con del succo di limone.

Li ho sgocciolati e passati in padella assieme ad un paio di cucchiai di olio e lo spicchio di aglio intero, ancora con la sua camicia, ma leggermente schiacciato.

frittata con carciofi

Ho cotto i carciofi per circa 10 minuti, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua e poco sale, a fiamma medio-bassa, coprendo con un coperchio.

Nel frattempo, ho rotto e sbattuto leggermente le uova in una terrina, insaporendole con sale e qualche macinata di pepe.

(annuncio pubblicitario Amazon)

Una volta completata la cottura dei carciofi, li ho spostati in un piatto e tolto l’aglio, e utilizzato la padella per cuocere le frittate.

Ho versato un quarto delle uova sbattute nella padella calda, fatto rapprendere qualche secondo, aggiunto una parte di carciofi e pomodorini precedentemente lavati e tagliati a pezzettini, coperto con il coperchio, atteso un paio di minuti e poi girato la frittata per terminare la cottura.

Proseguito con le rimanenti frittate (nell’attesa si possono tenere nel forno caldo ma spento) e poi impiattato aggiungendo raspadura di bella Lodi e una macinata di pepe.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 1163 times!

Print Friendly, PDF & Email
Secondi, contorni & uova, Uova , , , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Gnocchi al pesto di pistacchi con semi di sesamo Successivo Torta alle prugne e nocciole

5 thoughts on “Frittata con carciofi e pomodorini

  1. La Raspadura Bella Lodi è ottima, abbiamo collaborato anche noi con quella ditta! Hai utilizzato divinamente questo formaggio complimenti, una bella frittatina poi non si rifiuta mai!

Lascia un commento