Ragù di carne – ricetta base

Print Friendly, PDF & Email

Ragù di carne – ricetta base

Ragù di carne: quanti modi diversi di cucinare questa ricetta base utilissima, indispensabile in cucina, quanti ingredienti da aggiungere per farla diventare vostra!

Ragù di carne ricetta base

Questa è la ricetta del ragù di carne che ci è stata tramandata dalla nonna, che tutt’ora la mamma ed io cuciniamo alla stessa maniera per rendere speciali gli spaghetti o le lasagne della domenica!

Potete variare la ricetta a vostro piacere: utilizzare carni di diverso tipo, ad esempio la pancetta tritata, al posto della carne di maiale, qualche fegatino oppure la mortadella (come si usa nella ricetta originale bolognese); si possono aggiungere funghi secchi, si può fare bianco, senza l’utilizzo del pomodoro.

Ingredienti:

– 200 gr di carne macinata di manzo

– 200 gr di carne macinata di maiale

– una costa di sedano

– mezza cipolla

– una carota

– uno spicchio d’aglio

– due foglie di alloro

– due rametti di timo fresco

– 1/2 bicchiere di vino bianco

– 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva

– 250 gr di polpa finissima di pomodoro La Fiammante

– sale e pepe a piacere

Procedimento:

Per prima cosa ho lavato, mondato e tagliato a quadrottini carota, sedano e cipolla (va benissimo anche se tritati) passati in un tegame assieme a: olio,  aglio leggermente schiacciato (in camicia), foglie di alloro e timo ben lavati.

Ho fatto soffriggere per una decina di minuti, tolto lo spicchio d’aglio e le foglie di alloro, aggiunto la carne macinata, cucinato per una ventina di minuti (coperto) mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, aggiunto il vino bianco a temperatura ambiente e fatto evaporare.

A questo punto, ho aggiunto la polpa finissima di pomodoro e cotto (con coperchio) a fiamma bassa per circa un’ora e mezza.

Ragù di carne ricetta base

This post has already been read 3190 times!

Precedente Risotto con melanzane, olive nere e peperoncino Successivo Funghetti arlecchino

10 thoughts on “Ragù di carne – ricetta base

  1. Le ricette delle nonne e delle mamme sono sempre le migliori non c’è che dire e pertanto le apprezzo davvero moltissimo.
    Sanno di calore familiare, amore e passione 🙂

Lascia un commento