Torta salata con ricotta e radicchio

Torta salata con ricotta e radicchio

Torta salata con ricotta e radicchio: ritorna uno dei connubi perfetti in cucina: ricotta e radicchio, uno a contrastare l’altro, uno a completare il gusto dell’altro! una torta salata piena di vitalità e sfumature che può essere servita sia calda che a temperatura ambiente.

torta salata con ricotta

Questa appetitosa torta salata potete servirla sia come antipasto che come contorno e perchè no, come portata unica a cena, quando avete voglia di portare a tavola un piatto delicato, leggero ma allo stesso tempo appetitoso e saziante.

Per questa ricetta ho utilizzato il formaggio Bella Lodi naturalmente privo di lattosio, per informarzioni ecco i siti ufficiali:

www.bellalodi.it

 www.raspadura-lodigiana.it

www.gran-natura.it

torta salata con ricotta

Ingredienti per uno stampo rettangolare (20-22 cm di lunghezza):

per la pasta…

  • 250 gr di farina 0 o 00
  • 125 gr di burro
  • un uovo
  • qualche cucchiaio di acqua
  • un pizzico di sale

per il ripieno…

  • 200 g di ricotta
  • 50 g di formaggio Bella Lodi grattugiato
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • un cespo piccolo di radicchio rosso di Treviso IGP già stufato
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente
  • olio extravergine d’oliva qb
  • noce moscata a piacere
  • sale qb

Procedimento:

In una terrina, ho mescolato velocemente farina, zucchero e burro tolto dal frigorifero mezz’oretta prima a pezzettini.

torta salata con ricotta

Una volta ottenuta una pasta omogenea ma sabbiosa, l’ho distribuita nello stampo da crostata (20-22 cm di lunghezza) ricoperto di carta forno e compattata sul fondo e sui bordi con l’aiuto del dorso di un cucchiaio.

Ho cotto la base in forno a 180° per circa 15 minuti (controllate che la pasta non diventi troppo dorata, copritela,nel caso, durante gli ultimi minuti di cottura, con un foglio di carta-alluminio).

Nel frattempo mi sono occupata del ripieno davvero velocissimo da fare avendo già pronto il radicchio stufato della sera prima (vi consiglio di tenerne sempre delle piccole quantità già cotte in freezer così potete utilizzarli in qualsiasi preparazione): in una terrina, ho mescolato con una forchetta la ricotta assieme al sale, aggiunto prezzemolo le uova precedentemente sbattute, unito il formaggio, una grattugiata di noce moscata, infine il radicchio tagliato a tocchetti.

Ho tolto la base dal forno dopo 15 minuti, riempita con la farcitura ottenuta, livellato bene, aggiunto un filo di olio e infornato nuovamente per altri 25 minuti (la durata è indicativa, controllate la cottura qualche minuto prima, osservate bene la crosticina del bordo che deve risultare bello dorato e croccante ma non troppo secco).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 859 times!

Antipasti & stuzzicherie / , , , ,
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

7 commenti su “Torta salata con ricotta e radicchio

Lascia un commento