Zucca con cipolle borettane, uvetta, olive nere e semi di sesamo

Print Friendly, PDF & Email

Zucca con cipolle borretane, uvetta, olive nere e semi di sesamo

Zucca con cipolle borettane, uvetta, olive nere e semi di sesamo

Così dolce così appetitosa ma allo stesso tempo amica delle diete ipocaloriche: la zucca, la regina dell’autunno, uno dei miei ortaggi preferiti! si presta benissimo a pietanze salate quanto dolci, dal gustoso risotto ai deliziosi classici dolci, dal pane agli amati gnocchi! E’ la volta di un piatto semplice ma appetitoso, un mix di sapori e profumi che conquisterà i vostri familiari: zucca con cipolle borretane, uvetta, olive nere e semi di sesamo.

La zucca è una miniera di minerali (fosforo, ferro, potassio e magnesio), betacaroteni e pro-vitamina A, ha ottime proprietà diuretiche, lassative, rinfrescanti e digestive.

La mia preferita è la zucca “violina”, tipica della zona di Ferrara, dalla forma allungata, dalla polpa di colore arancione intenso, molto compatta, soda e dolcissima! per questa ricetta potete usare anche la “chioggiotta”, ovvero quella dalla buccia rugosa, irregolare.

Ingredienti per 4-6 persone:

– 600 gr di zucca giù pulita (io ho usato la violina)

– 100 gr di cipolle borettane sott’aceto

– 50 gr di uvetta sultanina

– una ventina di olive nere denocciolate

– un cucchiaio di aceto di pomodoro Mutti

– 2 cucchiaini di semi di sesamo

– qualche foglia di prezzemolo

– olio extra vergine di oliva qb

– 4-5 cucchiaiate di grana grattugiato

– sale qb

Procedimento:

Ho tagliato a pezzi la zucca e lessata in acqua leggermente salata con qualche foglia di prezzemolo (non appena i rebbi della forchetta riescono a entrare bene nella polpa, scolare la zucca e trasferirla su un passino a sgocciolare).

In una padella anti-aderente, nel frattempo, ho insaporito per qualche minuto, olive nere, cipolline a rondelle e uvetta sultanina precedentemente ammollata in acqua tipeida e strizzata, assieme all’olio (qualche cucchiaiata) e l’aceto di pomodoro Mutti.

Ho tagliato a quadrotti la zucca, sistemata in cocottine e ricoperta del condimento appena preparato.

Zucca con cipolle borretane, uvetta, olive nere e semi di sesamo

Un cucchiaio di grana grattugiato e una pioggia di semi di sesamo per ogni cocotte e via in forno per quindici-venti minuti a 180° (gli ultimi due minuti con il grill).

Zucca con cipolle borretane, uvetta, olive nere e semi di sesamo

nb. La zucca con cipolle borettane va servita bollente direttamente nelle cocotte, è ottima come accompagnamento ad un secondo leggero, oppure anche da sola, come un pasto leggero ma allo stesso tempo, gustoso e nutriente.

Con questa ricetta partecipo  alla Raccolta di Ottobre “L’Orto del bimbo intollerante” organizzata da Il mondo di Ortolandia e Senza è buono

raccolta bimbo intollerante

This post has already been read 1192 times!

Precedente Piadine al farro con Petra 1 senza strutto Successivo Gnocchi di semolino alla zucca con burro al tartufo

4 thoughts on “Zucca con cipolle borettane, uvetta, olive nere e semi di sesamo

Lascia un commento