Crea sito

Uova di seppia alla veneziana

Uova di seppia alla veneziana

ricetta di famiglia

Se non si ha la pretesa di diventare un cuoco di baldacchino, non credo sia necessario, per riuscire, di nascere con una cazzeruola in capo; basta la passione, molta attenzione e l’avvezzarsi precisi: poi scegliete sempre per materia prima roba della più fine, ché questa vi farà figurare.
P.Artusi
uova di seppia

Uova di seppia alla veneziana: oggi vi presento un gustosissimo piatto tipico del veneziano che mi ricorda tanto la mia infanzia, in particolare le mattinate assieme al mio caro nonno materno. Il venerdì mattina era quasi un rito, mi metteva al sicuro nel seggiolino della sua bicicletta e ci dirigevamo al mercato, di buon ora, per assicurarci i pesci migliori!

Nato e cresciuto in una famosa rivendita di pesce marinato della zona, non c’era segreto per lui, soprattutto per quel che riguardava il pesce e, una volta a casa, ci preparava dei manicaretti da leccarsi i baffi (ricordo le piramidi di sogliole fritte, i canestrelli panati, le canocchie lessate e tutto il lavoro che c’era dietro per pulirle, le acquadelle fritte da mangiare in un sol boccone, ed il baccalà alla vicentina)!

Come si cucinano le seppie alla veneziana

Le uova di seppia sono semplicissime da cucinare, oltre che in umido, si possono fare lesse e poi condire con salse a base di agrumi oppure, semplicemente, con olio, sale e buccia di limone grattugiata, per un antipasto leggero e gustoso, un pò come si fa per le seppie.

Potete trovarle ancora, in rare osterie legate alla tradizione, fra i cicheti (stuzzichini) della cucina veneziana, le gustosissime uova di seppie fritte, che accompagnano naturalmente, le ombre di vino!

Ingredienti

per 4 persone

600 g di uova di seppia
1/2 bicchiere di olio extra-vergine di oliva
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di triplo-concentrato di pomodoro
200 gr di pomodorini
un cipollotto
prezzemolo qb
un pizzico di sale
uno spicchio d’aglio
sale e pepe in grani qb

Procedimento

Come preparare le uova di seppia:

Ho pulito, lavato bene e sbollentato le uova di seppia partendo da acqua fredda leggermente salata, non appena ha raggiunto il bollore ho contato dieci minuti.

Nel frattempo, in una capiente padella, ho fatto soffriggere il cipollotto tagliato sottilmente e l’aglio.

uova di seppia


Ho scolato le uova di seppia e passate in padella assieme ai pomodorini ben lavati, rigirato con un cucchiaio un paio di volte, aggiunto vino bianco e concentrato di pomodoro e portato a cottura, coprendo con un coperchio (circa 20 min., comunque punzecchiatele con una forchetta e continuate per altri minuti la cottura se vi sembrassero ancora sode).

Una volta cotte, ho aggiunto prezzemolo tritato finemente, sale, pepe in grani e servito calde!

Baccalà alla vicentina in rosso

Raccolta ricette di pesce

Ricette di semplice esecuzione con protagonista il pesce!

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

4 Risposte a “Uova di seppia alla veneziana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.