Torrette di polenta – Trilogy di S.Valentino

Torrette di polenta – Trilogy di S.Valentino

Trilogy di S.Valentino: “Amore quest’anno a S.Valentino avrai il tuo trilogy!” esclama Arkifood tutto gongolante di gioia, “No-ma-dai-ma-scherzi?!?! poi quest’anno festeggiamo il settimo anno assieme, come mai proprio un trilogy!? – chiedo, ricordando che, in genere il trilogy si regala al terzo anno di fidanzamento, di matrimonio o al terzo figlio nato, per cercare di farlo ragionare e di non comprare un regalo così costoso per una festa che non abbiamo mai festeggiato!

trilogy di S.Valentino

Non preoccuparti, non chiedermi altro, voglio tenerti col fiato sospeso, ma tieniti pronta… sarà sconvolgente!” – risponde dandosi un pò di arie!

Ok non vado oltre, mi tengo i miei dubbi, ma tesoro… non voglio che spendi una gran cifra mi raccomando!” – cerco di assicurarmi.

Arkifood risponde sereno sorridendo: “Nooo assolutamente alla portata delle mie tasche, tranquilla!” – ed io penso “Probabilmente mi sto preoccupata senza motivo!

Poi stasera, ecco arrivare a tavola il mio trilogy, me lo presenta Arkifood con indosso il suo grembiule…. un gustosissimo e appetitoso tris di antipasti formato da tre torrette di cuori di polenta, ognuno farcito diversamente!

Mi spiega poi, che ogni ingrediente, anzi, ogni combinazione di ingredienti, simboleggia le varie fasi dell’amore nella vita di coppia: dal dolce (ricotta) e piccante (peperoncino) dei primi anni, all’amaro (radicchio) al saporito (Montasio stagionato) che possono essere quei piccoli momenti di tristezza per cause esterne comunque sostenuti dalla solidità della coppia…

Un bellissimo e apprezzato pensiero!

Ingredienti per 9 torrette:

  • 300 gr di farina di mais Molino Orsili
  • 1,6 litri di acqua
  • 2 cucchiaini di sale
  • un cucchiaio di olio extra-vergine di oliva

prima farcitura…

  • 80 gr di salamino
  • 100 gr di ricotta bio Tomasoni
  • due cucchiai di grana grattugiato
  • basilico fresco sminuzzato qb
  • peperoncino qb
  • sale e poco olio extra-vergine di oliva

seconda farcitura…

  • 100 gr di radicchio
  • 100 gr di Montasio
  • erbe di provenza qb
  • sale e poco olio extra-vergine di oliva

terza farcitura…

  • 9 prugne denocciolate Monte Rè
  • 9 noci
  • 100 gr di gorgonzola dolce
  • olio extra-vergine di oliva qb

Procedimento:

Portare ad ebollizione l’acqua con il sale, togliere dal fuoco la pentola e versare a pioggia, poca per volta, la farina di mais, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, riportare la pentola sul fuoco e portare a cottura la polenta, aggiungendo sul finire, un cucchiaio di olio.

trilogy di S.Valentino

Versare ancora calda la polenta sopra un tappetino di silicone, oppure una teglia bassa, e stenderla con una spatola ad uno spessore di circa un cm e mezzo.

Mettere a riposare qualche ora in modo che la polenta si rapprenda (va benissimo anche tutta la notte in frigorifero) dopo di che, ritagliarla con i taglia-pasta a forma di cuore e ottenere una trentina di cuori.

Farcire le prime torrette con salamino tagliato sottilmente e poi fatto a quadrottini, ricotta precedentemente ammorbidita con un cucchiaio di olio, assieme a basilico sminuzzato finemente, peperoncino e due pizzichi di sale.

Le seconde con Montasio e radicchio precedentemente saltato in padella con un filo d’olio ed erbe di provenza.

Le terze con prugne secche tagliate a pezzettini, ciuffetti di gorgonzola  e noci tritate grossolanamente al coltello (tenetene qualche pezzetto più grosso da parte per la decorazione).

Prima di infornare a 200° per 15 minuti, distribuire sopra un filo di olio.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

This post has already been read 1146 times!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cuori di polenta alla paprica Successivo Uova in camicia alla pizzaiola

2 thoughts on “Torrette di polenta – Trilogy di S.Valentino

Lascia un commento