Crea sito

Torta rovesciata con ananas e mirtilli

Torta rovesciata con ananas e mirtilli: le torte rovesciate, ovvero quelle che si cuociono con la frutta sul fondo e poi si girano una volta cotte; belle da vedere e soprattutto molto golose, per questo, apprezzate da tutti!

Rimangono morbide per 3-4 giorni per via della frutta, basta conservarle all’interno di un contenitore ermetico.

Non credo ci saranno di questi problemi: tra colazione, merenda e fine pasto finiscono in una giornata!

In genere, per questo tipo di torte, andrebbe preparato del caramello da versare sul fondo della tortiera, prima di inserire la frutta.

Ho preferito contenere le calorie e prepararla nella maniera più semplice.

Nel caso vogliate cimentarvi nel caramello, ecco come si prepara:

In un pentolino in acciaio dal fondo spesso, o anti-aderente, si fanno sciogliere a fiamma medio-bassa, 100 g di zucchero con 50 ml di succo di ananas del barattolo.

Si mescola di tanto in tanto fino a che non imbrunisce (sul finire, abbassate la fiamma al minimo).

Prima che raffreddi, il caramello va versato nella tortiera altrimenti potrebbe solidificarsi e non si riuscirebbe più a recuperare per nessuna preparazione!

Torta rovesciata con ananas e mirtilli
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 fette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 125 g Farina 00
  • 125 g Zucchero semolato
  • 105 g Burro
  • 3 Uova
  • 4-5 fette Ananas (sciroppato o fresco)
  • 4-5 cucchiai Mirtilli (sciroppati o freschi)
  • 4 cucchiai Confettura di pesche (o quella che preferite)
  • mezza bustina di Lievito in polvere per dolci (circa 8 – 10 g)
  • un pizzico di Sale
  • q.b. Zucchero a velo
  • 4 cucchiai Zucchero di canna

Preparazione

  1. In un recipiente, ho montato il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero semolato.

  2. Ho aggiunto le uova, una per volta, infine la farina setacciata assieme al lievito ed il sale.

  3. In una tortiera rotonda del diametro di 24-26 cm, rivestita di carta forno, ho distribuito lo zucchero di canna, appoggiato le fette sgocciolate di ananas, distanziandole una dall’altra e, fra le fette, delle cucchiaiate di mirtilli.

  4. Al centro delle fette di ananas, ho depositato un cucchiaino di confettura.

  5. Ho ricoperto con il composto precedentemente preparato, livellandolo delicatamente per non spostare la frutta, e cotto in forno a 175° per circa 45 minuti.

  6. torta rovesciata con ananas e mirtilli

    Una volta cotta, ho atteso che raffreddasse un poco, e poi rovesciata sopra un piatto da portata, eliminando la carta forno.

  7. torta rovesciata con ananas e mirtilli

    Prima di servire, ho cosparso la torta rovesciata con ananas e mirtilli con dello zucchero a velo.

Note

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.