Torta con mele ed amaretti

Torta con mele ed amaretti: la prima torta di mele dell’anno! ed era molto che non ne sfornavo, almeno un anno, quasi non ci credo, eppure è tra le mie torte preferite: rimane morbida per più giorni ed è perfetta sia a colazione che a merenda.
E’ semplice e veloce da realizzare e soprattutto, riesce bene a tutti; mentre si scalda il forno, si tagliano le mele e le si irrorano con del succo di limone per non farle annerire, nel frattempo si mescolano gli ingredienti ed il gioco è fatto!
Come vedrete nell’elenco degli ingredienti, ho utilizzato assieme alla farina di grano tenero di tipo 00, della farina di riso e dell’amido di mais, questi ultimi servono a rendere la torta ancora più soffice, se non li avete in casa, potete sostituirli con pari peso di farina 00.
Sopra l’impasto della torta, ho distribuito degli amaretti sbriciolati, questi, oltre a renderla incredibilmente deliziosa, hanno il compito di assorbire i liquidi che le mele rilasciano durante la cottura (è il trucchetto che si utilizza anche per gli strudel con biscotti secchi ecc.).

Torta con mele ed amaretti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 00
  • 50 gFarina di riso
  • 50 gAmido di mais (maizena)
  • 100 gZucchero
  • 3Uova
  • 125 gBurro
  • 150 mlLatte
  • 2Mele
  • 70 gAmaretti
  • q.b.Succo di limone
  • 2/3 bustinaLievito in polvere per dolci (2 cucchiaini oppure 10-12 g)
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiaioZucchero di canna (facoltativo, per la superficie)

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Coltello
  • Terrina
  • Tortiera

Preparazione

  1. Per prima cosa, ho sbucciato, tagliato a fettine le mele ed irrorate con del succo di limone perchè non anneriscano.

    In una capiente terrina, ho sbattuto le uova assieme allo zucchero (con la frusta a mano o elettrica).

  2. Ho aggiunto il latte ed il burro precedentemente fuso (lasciato raffreddare), poi farine, amido, sale e lievito setacciato.

  3. Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, ho passato il composto in una tortiera del diametro di 24 cm (meglio se a cerniera), distribuito sopra le fettine di mela, amaretti sbriciolati e lo zucchero di canna.

  4. Torta con mele ed amaretti

    Ho infornato e cotto per circa 45 minuti; terminata la cottura, ho spento ed aperto il forno, lasciando raffreddare la torta per cinque minuti.

  5. Successivamente, l’ho tolta dallo stampo delicaamente e lasciata raffreddare completamente sopra una gratella.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
... con la frutta, ... plumcake, ciambelle e altre torte, Dolci tentazioni
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Pasta con pomodorini e capperi al peperoncino Successivo Ciambelline morbidissime senza uova

Un commento su “Torta con mele ed amaretti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.