Crea sito

Torta al tè senza burro e senza olio con glassa al limone e semi di girasole

torta al te senza burro e senza olio

Seguo molto volentieri gli articoli di Non sprecare, questa volta sono rimasta colpita dalla ricetta della torta al tè, molto semplice, velocissima da preparare, con pochi ingredienti e soprattutto genuina e light, infatti non contiene nè burro, nè olio!

Non sprecare ci insegna, com’è sua abitudine, a non buttare niente, riciclare e rispettare la natura.

Questa volta ci consiglia di utilizzare le bustine del tè che abbiamo in dispensa, già aperte o in scadenza, per creare questa deliziosa torta adatta alla colazione ma non solo, ogni volta che avete voglia di mangiare qualcosa di buono senza sensi di colpa!

Nella mia versione, la torta al tè prevede qualche variante: l’aggiunta di 50 gr di farina poichè le uova da me utilizzate erano grandi e l’impasto risultava troppo liquido, 3 bustine di tè classico, una glassa al limone ottenuta semplicemente con succo di limone e zucchero a velo, e l’aggiunta di semi di girasole dalle risapute proprietà benefiche, tra le quali:

– riducono il colesterolo cattivo

-sono lassativi naturali

– alleviano i disturbi della menopausa e il mal di testa

– sono protettivi della mucosa dello stomaco

Ingredienti:

– 300gr di farina 00
– 100gr di amido di frumento
– 150gr di zucchero
– 3 uova medie
– 200 ml di acqua
– 3 bustina di té
– buccia grattugiata di mezzo limone non trattato
– 1 bustina di lievito in polvere per dolci

– eventuale olio per ungere la tortiera (se non utilizzate la carta-forno)

…in più per glassa:

– 120 gr di zucchero a velo
– succo di limone qb
– due cucchiai di semi di girasole

Procedimento:

Per prima cosa ho preparato il tè immergendo per 5 minuti le tre bustine in 200 ml di acqua bollente.

Trascorsi 5 minuti, ho tolto le bustine e ho lasciato raggiungere la temperatura ambiente.

Successivamente, mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180°, in una terrina capiente, ho sbattuto le uova con lo zucchero e la buccia di limone grattugiata, ho aggiunto il tè, e per ultime, farina e frumina setacciate assieme al lievito.

Ho passato il composto in una tortiera leggermente unta di olio e ho infornato per 40 minuti.

nb. come sempre fate la prova stecchino, poichè ogni forno è diverso uno dall’altro.

 Trascorso il tempo, ho tolto la torta al tè dal forno e l’ho lasciata raffreddare.

Una volta intiepidita, ho distribuito a colata un leggero strato di glassa, ottenuta mescolando energicamente in una tazza, lo zucchero e una quantità di succo di limone sufficiente a dare una consistenza nè troppo densa, nè troppo liquida.

nb. in alternativa potete usare il limoncello.

Immediatamente dopo, ho sparso i semi di girasole sulla superficie e poco zucchero a velo.

Prima che sparisca, fotografo l’ ultima fettina…. 🙂

torta al te

Vai all’elenco completo dei dolci —>

ricettario dolci tentazioni

o torna alla —> [maxbutton id=”1″]

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

6 Risposte a “Torta al tè senza burro e senza olio con glassa al limone e semi di girasole”

  1. Anche a me da molto fastidio lo spreco in cucina e le ricette del riciclo sono davvero fantastiche! Come fantastica è questa divina torta che spero di fare presto anche io 😀 E poi deliziosa la glassa al limone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.