Crea sito

Sofficini fatti in casa in semplici mosse – fritti e al forno

Sofficini fatti in casa in semplici mosse: l’altro giorno, passando davanti agli scaffali dei surgelati, mi è capitato di soffermarmi su di un cibo che considero vintage, che era spesso presente nelle tavole degli italiani negli anni ottanta. Credo ogni bambino li amasse: sono i sofficini.
Anche ora è considerato un cibo veloce e goloso, da preparare quando non si ha tempo per cucinare.
Ai tempi erano in poche varianti, ricordo quelli al pomodoro e formaggio, funghi e formaggio e solo formaggio.
Poi nel tempo credo abbiano inventato altri abbinamenti, sinceramente non li ho più cercati da quando ho visto il prezzo salire alle stelle in una maniera oserei dire spropositata.
Appena giunta a casa ho pensato di realizzarli con le mie mani nella maniera più semplice: il risultato è stato più che soddisfacente.
Una volta preparati, potete congelarli meglio se separandoli uno ad uno con della carta-forno e riponendoli nel freezer all’interno di vaschette o sacchetti per alimenti.
Vado ora nei dettagli per spiegare meglio come procedere per ottenere nel modo più economico, degli ottimi sofficini fatti in casa in semplici mosse, sani e genuini.
Nel caso scegliate i funghi, io ho utilizzato quelli porcini secchi (30 g sono più che sufficienti), messi in ammollo una mezz’oretta in acqua tiepida e poi cotti a fiamma bassa in un soffritto di cipolla, prezzemolo e uno spicchio di aglio appena schiacciato (se non li avete in casa, andranno bene i sott’olio trifolati, sgocciolati e tagliati a pezzettini, 120g).
Stessa cosa per la pancetta.
Se preferite il prosciutto cotto, andrà solo tagliato a pezzettini.
Ottima anche la versione con besciamella, formaggio grattugiato, spinaci precedentemente lessati e passati poi in un padellino con burro, sale e pepe.
Per il gusto pizzaiola, utilizzate il sugo al pomodoro con il quale siete abituati a condire la pasta, aggiungendo pezzetti di mozzarella e formaggio grattugiato.

sofficini fatti in casa in semplici mosse
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta

  • 2 tazzeFarina 00
  • 2 tazzeLatte
  • 2 cucchiaiBurro
  • q.b.Sale (3 pizzichi)

in più…

  • q.b.Funghi oppure pancetta o prosciutto
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (o Grana Padano grattugiato, qualche cucchiaio)
  • 2Uova
  • 2 tazzePangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (un filo per cuocerli in forno, abbondante per friggerli)
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Cucchiaio di legno
  • Forchetta
  • Ciotola
  • Tegame
  • Padella
  • Teglia

Preparazione

  1. Tutti i segreti per ottenere una besciamella perfetta —> QUI.

  2. Nel frattempo che la besciamella si raffredda, ho messo a scaldare in un tegame, il latte, il burro con il sale; appena prima di raggiungere il bollore, ho spento il fuoco ed aggiunto la farina mescolando energicamente fino ad ottenere un composto liscio e piuttosto omogeneo.

  3. Ho fatto raffreddare leggermente l’impasto, trasferito sopra un piano di lavoro leggermente infarinato e steso con il mattarello più sottile che potete ma comunque facendo attenzione a non romperlo.

  4. sofficini fatti in casa in semplici mosse

    Ho ottenuto dei dischetti, prendendo come misura un piattino o una scodella rovesciata (circa 10).

  5. sofficini fatti in casa in semplici mosse

    Ho farcito nel mio caso con besciamella e funghi precedentemente cotti in padella, aggiungendo prima di chiudere un cucchiaino di formaggio grattugiato.

  6. Ho chiuso a mezzaluna, passando prima sui bordi un pò di uovo leggermente sbattuto con un pennello, poi premuto bene con i rebbi di una forchetta per sigillare il ripieno.

    Ho passato tutte le mezzelune nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.

  7. sofficini fatti in casa in semplici mosse

    Nel caso li vogliate fare al forno, trasferiteli sopra una leccarda anti-aderente con un filo di olio (200° 15-20 minuti, girandoli a metà cottura); se li volete friggere, passateli in una capiente padella di olio bollente e cuoceteli circa due-tre minuti per lato (fino a doratura).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

6 Risposte a “Sofficini fatti in casa in semplici mosse – fritti e al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.