Risotto alla zucca con ricotta salata

Risotto alla zucca con ricotta salata: lo so, non è stagione, ma ieri sera avevo voglia di riscoprire nel piatto, quei caldi ed avvolgenti sapori autunnali, che la zucca sa dare!

Sarà che la primavera tarda a farsi sentire, sarà la pioggia ad intermittenza, fatto sta che nel freezer conservavo gelosamente della zucca ed ho colto l’occasione al balzo e cucinarla!

Per la realizzazione di questo risotto, ho seguito qualche consiglio dello chef Davide Botta titolare di un prestigioso ristorante a Isola della Scala – Verona, patria del riso Nano Vialone igp.

Siete curiosi di scoprire i suoi semplici segreti per un risotto perfetto? non vi resta che leggere il procedimento qui sotto 😉 .

risotto alla zucca con ricotta salata
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Riso
  • 300 g Zucca cotta
  • 1 l Brodo vegetale
  • 1 bicchiere Vino bianco secco
  • 80 g Ricotta salata
  • q.b. Sale
  • q.b. Timo
  • 2 cucchiai Burro
  • 2 cucchiai Concentrato di pomodoro (facoltativo)

Preparazione

  1. Ho sbucciato e tagliato la zucca a quadrotti e cotta in acqua bollente leggermente salata per 3-4 minuti, tolta immediatamente dall’acqua con una schiumarola e trasferita in un colapasta.

    In un’ampia casseruola, ho tostato leggermente il riso a secco, successivamente aggiunto il vino bianco freddo di frigorifero, per bloccarne la cottura, in modo che il chicco si crei un involucro che durante la cottura faciliterà l’uscita dell’amido.

    Ho unito il brodo poco per volta e cominciato a mescolare con una frusta (questo aiuta a far diventare il risotto ancora più cremoso, montando gli amidi ed il burro che andremmo ad aggiungere più in là).

    A metà cottura, ho unito il concentrato di pomodoro, il burro e la zucca a pezzetti.

    Portato a cottura, aggiungendo di tanto in tanto il brodo vegetale.

    Perchè il burro a metà cottura e non alla fine: in questo modo diventa più digeribile poichè ha tempo per essere cotto e rende cremoso il risotto sempre per il motivo citato prima, che viene montato assieme all’amido con le fruste.

    Ho portato a termine la cottura, tenendo il riso un poco al dente e impiattato aggiungendo foglioline di timo fresco e ricotta grattugiata..

This post has already been read 700 times!

Primi
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Torta salata con base morbida con speck e sott'oli Successivo Trifoglio integrale farcito

4 commenti su “Risotto alla zucca con ricotta salata

  1. Zeudi il said:

    Grazie per i consigli sul risotto, li proverò di sicuro, e complimenti per il tuo, che dev’essere ottimo! Ciao e buon weekend.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.