Plumcake salato con peperoni grigliati ed olive nere

Plumcake salato con peperoni grigliati ed olive nere: perfetto per un aperitivo, un antipasto, un pranzo al sacco o per arricchire con gusto il cestino del pane quando avete ospiti!

Così sfizioso e di una morbidezza unica per via delle patate all’interno dell’impasto che, arrivato a tavola tagliato a fettine, farà la felicità di grandi e piccini!

Al posto della farina 0 e 1 se preferite o non le avete in casa, potete usare farina 00 e farcire il plumcake salato con la combinazione di ingredienti che più vi piace: prosciutto cotto a fettine o a dadini, carciofini sott’olio, acciughe, tonno, a voi la scelta!

plumcake salato con peperoni
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti + la lievitazione minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:6
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 150 g Farina di grano tenero tipo1 (oppure 00)
  • 100 g Farina di grano tenero tipo 0 (oppure 00)
  • 150 g Pasta madre rinfrescata
  • 1 Patata (di media grandezza)
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino Sale

per la farcitura…

  • 4 cucchiai Olive nere denocciolate
  • 1 peperone rosso o giallo già cotto sulla piastra
  • Fettine di provola (a piacere)
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Per prima cosa, ho pulito e lavato la patata, messa a bollire una mezz’oretta, sbucciata e schiacciata con i rebbi di una forchetta.

  2. A parte, in un capiente recipiente, ho deposto le farine, e al centro, la pasta madre spezzettata con le mani, aggiunto la patata schiacciata, l’olio, il sale e l’acqua poco per volta, iniziando a lavorare con i polpastrelli all’inizio con delicatezza, poi con i palmi, con vigore, fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

  3. Ho messo a lievitare l’impasto, tenendolo lontano da fonti di calore e spifferi d’aria, coprendolo con un canovaccio, fino al raddoppio.

    nb. dipende dalla temperatura che avete in casa, io ho impastato di sera e fatto lievitare tutta la notte.

  4. Trascorso il tempo, ho diviso in due l’impasto e steso una delle due parti su uno stampo da plumcake della lunghezza di circa 22-24 cm, leggermente unta, usando i polpastrelli (sconsiglio il mattarello, porta fuori tutta l’aria incorporata).

    Successivamente, ho farcito con le olive nere tagliate a metà o a rondelle, le falde di peperoni arrostiti a temperatura ambiente, le fettine di provola spezzettate, ricoperto con la rimanente pasta e messo a lievitare fino al raddoppio (a me circa, 3 ore).

  5. plumcake salato con peperoni

    Ho preriscaldato il forno a 200°, spruzzando un pò di acqua l’interno con uno spruzzino, per creare umidità e facilitare la lievitazione e cotto per dieci minuti a questa temperatura, poi a 180° per altri 25 minuti.

  6. nb. in alternativa potete cuocere il plumcake salato con peperoni grigliati nel forno a microonde, scegliendo la funzione combinata: ventilato a 180° e microonde a 800watt per circa 17-18 minuti.

This post has already been read 990 times!

Antipasti & stuzzicherie, Pane & lievitati
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Raccolta ricette con la zucca Successivo Muffins al cacao senza zucchero

2 commenti su “Plumcake salato con peperoni grigliati ed olive nere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.