Crea sito

Piadine con farina di mais senza strutto

Piadine con farina di mais senza strutto: sono velocissime da preparare e diventano un perfetto salva-cena farcite con i vostri salumi e formaggi preferiti.
Non dovrei chiamarle piadine, e me ne scuso fin dall’inizio, poiché non sono fatte in romagna, né da una romagnola, e soprattutto sono senza strutto! 🙂
Il nostro è stato un esperimento, uno dei tanti, come le Piadine al farro con farina 1 senza strutto, quelle integrali, e le piadotte, delle simil-tortillas, queste ultime realizzate agli esordi del blog nel 2013, pensate un pò, quanto tempo è passato!

In questo articolo troverete i suggerimenti per realizzarle con il metodo classico, ovvero impastando a mano e più in fondo, anche con la macchina del pane, poichè ci è stato espressamente chiesto nel nuovo gruppo facebook da noi creato Macchina del pane: ricette e segreti (vi aspettiamo!).

Per questa preparazione ho utilizzato Far Piadina dell’azienda Molino Filippi, si tratta di una farina di mais bianca precotta e rimacinata sottilissima, ideale per impasti, senza glutine.
E’ indicata particolarmente per la preparazione di piadine, tigelle e pani gluten-free.

Ovviamente la mia ricetta non è adatta a chi ha problemi di intolleranza al glutine, poiché ho inserito nell’impasto della farina di grano tenero.

Essere in possesso di una buona crepiera è fondamentale per poter cuocere al meglio le proprie creazioni.
Io ho utilizzato la mia nuova Silver Joy de Le pentole della salute che vi invito a scoprire leggendone un approfondimento scritto da Gianni-Arkifood —> QUI , 🙂

Passiamo agli ingredienti e poi al procedimento, senza e con la macchina del pane.

Piadine con farina di riso senza strutto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 piadine con farina di mais senza strutto

  • 250 gfarina di mais fioretto (io bianca)
  • 250 gfarina 00
  • 50 golio extravergine d’oliva (oppure 50 di strutto)
  • 315 mlacqua
  • 1 cucchiainosale
  • 2 cucchiainilievito istantaneo per preparazioni salate

Strumenti

  • Mattarello
  • Crepiera
  • Bilancia pesa alimenti

Preparazione per 6 piadine con farina di mais senza strutto

A mano…

  1. Sulla spianatoia versare le due farine, il lievito meglio se setacciato ed il sale, creare un piccolo cratere al cui interno verserete l’olio.

  2. Impastare partendo dal centro con i polpastrelli (o aiutandovi all’inizio, con una forchetta), portando la farina sopra l’olio e aggiungendo poco per volta l’acqua tiepida.

  3. Lavorare l’impasto con le mani, poi dividerlo in cinque palline che lascerete riposare una mezz’oretta, coprendole con un canovaccio.

impasto con la macchina del pane…

  1. Inserire nel cestello acqua tiepida e olio, sul fondo.

  2. Con le due farine, in un angolo mettere il sale, al centro il lievito (anche se non è di birra, ma è in polvere per torte salate seguo lo stesso procedimento).

  3. Avviare il programma solo impasto, a seconda della vostra macchina del pane potrà chiamarsi “PASTA” o “SOLO IMPASTO”

  4. Una volta terminato, formate 5 palline e lasciatele riposare una mezz’oretta coprendole con un canovaccio.

procedere in entrambi i casi alla stesura e cottura…

  1. Piadine con farina di riso senza strutto

    Tirarle con il matterello leggermente infarinato fino ad ottenere dei dischi di circa 18-20 cm di diametro.

  2. Cuocere una piadina alla volta sopra una crepiera o padella tonda preriscaldata sul fornello.

  3. Girarle spesso e se dovessero gonfiarsi, bucherellarle con i rebbi di una forchetta.

  4. Piadine con farina di mais senza strutto le pentole della salute

    Le piadine con farina di maid senza strutto sono cotte quando da entrambi lati si formano le classiche bollicine scure.

  5. Trasferirle all’interno di un canovaccio pulito una sopra l’altra se le mangiate entro lì a poco, in questo modo si manterranno morbide fino al momento di farcirle e servirle.

  6. Nel caso siano da mangiare dopo qualche ora, riscaldatele un attimo prima sulla piastra a fuoco basso.

  7. pentole della salute

    La crepiera che ho utilizzato fa parte della linea Silver Joy de Le pentole della salute, potete trovarla assieme a tanti altri modelli su amazon —>QUI. (adv)

    Pratica, versatile, agli ioni d’argento, per una cucina sana, con un comodo manico estraibile.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Una risposta a “Piadine con farina di mais senza strutto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.