Crea sito

Pesche ripiene agli amaretti con timo e peperoncino

Pesche ripiene agli amaretti con timo e peperoncino

Pesche ripiene agli amaretti: una ricetta semplice ma deliziosa che conquisterà tutti i palati! Delle dolcissime nettarine bianche cotte al forno con una irresistibile crosticina di amaretti aromatizzata al timo e peperoncino, da servire tiepide o a temperatura ambiente, a fine pasto o per la merenda. Da provare assieme ad una pallina di gelato al fior di latte o nella ancor più golosa versione al cioccolato, aggiungendo qualche cucchiaio di gocce di cioccolato fondente al ripieno.

pesche ripiene

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 noci pesche polpa bianca o gialla
  • 100 gr di amaretti
  • un cucchiaio di zucchero semolato
  • un bicchiere di vino bianco
  • 8 fiocchetti di burro
  • la punta di un cucchiaino di peperoncino Me li cucco
  • qualche fogliolina di timo

Procedimento:

Ho lavato le pesche, senza sbucciarle, aperte a metà e tolto il nocciolo (potete utilizzare uno scavino).

Ho riempito la parte centrale con amaretti sbriciolati grossolanamente.

Sopra ogni mezza pesca, ho sistemato un fiocchetto di burro, distribuito un cucchiaio di zucchero, qualche fogliolina di timo e qualche pizzico di peperoncino frantumato.

Per questa preparazione, ho utilizzato il peperoncino piccante di calabria frantumato, tipico della tradizione culinaria calabrese Me li cucco (Peperoncino 100% prodotto e coltivato in Calabria, piccante, privo di additivi chimici e conservanti).

pesche ripiene

Prima di infornarle all’interno di una pirofila, ho irrorato le pesche ripiene con il vino e cotto in forno a 190° per circa 45 minuti (la prima mezz’ora coprendo la pirofila con una carta forno).

nb. mentre cuocevano, un paio di volte, ho distribuito sopra le pesche ripiene, il sughetto formatosi sul fondo della pirofila.

pesche ripiene

nb. per irrorarle ho utilizzato Tosti moscato Pink, ma potete utilizzare anche del marsala o del vino bianco secco.

 

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Pesche ripiene agli amaretti con timo e peperoncino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.