Pasta con formaggio allo yogurt, pomodoro, capperi e timo

Pasta con formaggio allo yogurt, pomodoro, capperi e timo: anche se avete poco tempo da dedicare ai fornelli, non rinunciate a preparare qualcosa di fresco e stuzzicante a pranzo o a cena ai vostri famigliari!

Ora che fa caldo poi, questi piatti rapidi e gustosi sono l’ideale! (qualche altra idea –> QUI e QUI)

Mentre cuoce la pasta si preparano tutti gli ingredienti, si scola, condisce ed il gioco è fatto!

pasta con formaggio allo yogurt
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 280 g Pasta
  • 100 g Formaggio cremoso allo yogurt
  • 1 pomodoro
  • 3 cucchiai Capperi sotto sale
  • q.b. Timo fresco
  • q.b. Sale e Pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In abbondante acqua salata, ho lessato la pasta e scolata al dente.

  2. L’ho condita con un filo di olio, aggiunto il formaggio allo yogurt che avevo precedentemente lavorato in una ciotola assieme ad una bella macinata di pepe, mescolato bene.

  3. Ho unito il pomodoro che avevo prima lavato e mondato, tagliato a quadrottini e i capperi dissalati e ben strizzati.

    Prima di servire, ho aggiunto le foglioline di timo spezzettate ed un filo di olio.

  4. nb. potete sostituire il formaggio allo yogurt con della ricotta o del mascarpone, e i capperi con delle gustosissime olive taggiasche.

Altre idee…

This post has already been read 341 times!

Primi
Paola

Informazioni su Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

Precedente Gelato allo yogurt e lamponi Successivo Finto stecco gelato con pistacchi e cioccolato fondente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.