Crea sito

Pane integrale alla birra rossa

Pane integrale alla birra rossa

Pane integrale alla birra rossa

Questo pane integrale alla birra rossa è perfetto come pane per sandwiches! immaginatelo farcito con i vostri ingredienti preferiti: dal dolce al salato, a colazione o per uno spuntino in qualsiasi momento della giornata, a tavola, durante il pasto per accompagnare il secondo, ogni momento sarà quello giusto!

Si tratta di un pane morbido e profumato, ricco di principi nutritivi, non a caso ho scelto di usare la farina di grano tenero di tipo 2 macinata a pietra assieme a quella integrale!

I lievitati preparati con le farine macinate a pietra sono così ricchi di gusto che restituiscono al palato i gusti e i profumi del pane di una volta!

Ho scelto di sostituire buona parte di acqua dell’impasto con dell’ottima birra Leffe, una birra di Abbazia, in questo caso la Radieuse, ricca in aromi e squisitamente raffinata.

Ingredienti:

– 270 gr di Farina di grano tenero di tipo “2″ macinata a pietra Sapore antico Molino Pagani

– 80 gr di farina integrale di grano tenero macinata a pietra

– 250 ml di birra Leffe Radieuse (o altra birra ambrata)

– 70 ml di acqua

– 1 cucchiaino di miele

– 1 cucchiaio di germe di grano in fiocchi (eventuale)

– 2,5 gr di lievito di birra liofilizzato (oppure 7 gr di lievito di birra in panetto)

– 2 cucchiai di olio extra-vergine di oliva

– 2 cucchiaini rasi di sale

Procedimento:

Ho sciolto il lievito nell’acqua tiepida assieme al miele.

Nel cestello dell’impastatrice, ho versato a fontana le farine, ho impastato con il gancio ad uncino per qualche secondo a velocità bassa per arieggiarla (serve a farla lievitare meglio), fatto un buco al centro, versato il lievito sciolto e la birra a temperatura ambiente, poco per volta, mescolando a velocità bassa; non appena la farina ha assorbito tutto il liquido (occorreranno 10-15 minuti) ho aggiunto l’olio e il sale.

nb. il lievito di birra va sciolto nell‘acqua tiepida (mai troppo calda perchè potrebbe uccidere i lieviti), assieme ad una punta di miele (o zucchero) che facilita la lievitazione.
Mai far venire in contatto il sale con il lievito, aggiungerlo solamente alla fine, quando l’impasto è quasi pronto per essere messo a lievitare.

Ho mescolato fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, fatto una palla con le mani e messa a riposare in una terrina, in luogo asciutto, lontano da fonti di calore e da spifferi per circa 2 ore e mezza.

nb. Per una lievitazione lenta in frigorifero, queste sono le dosi di lievito di birra in panetto da utilizzare: 2 gr per 12 ore, 1 gr per 24 ore.

Trascorso il tempo, ho ripreso l’impasto, impastato a mano per qualche minuto, fatto le classiche pieghe e trasferito a lievitare nuovamente, questa volta per un’ora e mezza, in uno stampo da plumcake (naturalmente uno stampo per pane in cassetta andrà ancora meglio!). 😉

Ho infornato e cotto a 220° per i primi 10 minuti, poi ho diminuito la temperatura a 190° e continuato per altri 25 minuti circa.

Pane integrale alla birra rossa

CONSIGLI….

un pò di acqua spruzzata con uno spruzzino all’interno del forno prima di infornare aumenterà la lievitazione durante la cottura.

Appena cotto, togliete immediatamente il pane dal forno, e appena riuscite (attente alle dita) toglietelo anche dallo stampo e mettetelo a perdere umidità sopra una gratella.

 Va tagliato solo quando ha raggiunto la temperatura ambiente.

Il pane integrale alla birra rossa può essere conservato, tagliato a fette, in freezer, dentro un sacchetto di plastica per alimenti.

molino pagani collaborazione

La farina Sapore antico è indicata per impasto a mano e con macchina del pane.
La confezione contiene anche 2 bustine di lievito, per utilizzare il preparato due volte senza sprechi.
La farina è confezionata sottovuoto per conservarne la qualità più a lungo, rispetto alle normali farine in commercio.

Molino Pagani pane

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Pane integrale alla birra rossa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.