Crea sito

Muffins festosi – il Carnevale a tavola

Muffins festosi – il Carnevale a tavola

Muffins festosi – il Carnevale a tavola: quanti golosi dolcetti durante la festa più colorata e allegra dell’anno, un vero tripudio di peccati di gola! Non è di certo questo il periodo per mettersi a dieta! Lasciamoci andare… ci penseremo poi! L’importante, l’ho sempre detto, è non esagerare! 😉

muffins festosi

Io per esempio, preparo spesso dei muffins, ne faccio una dozzina o qualcuno in più, e ne mangiamo uno a merenda al posto delle classiche merendine confezionate. Sono ottimi, si conservano perfettamente per 3-4 giorni, è bello variare gli ingredienti ogni volta e lasciarsi ispirare dalle sensazioni del momento.

Il carnevale ispira allegria, risate, colore, tanto colore…. ed è così che ho visto, la sera prima di prepararli, nella mia mente, i muffins adatti a questa festa: colori accesi e tante stelle filanti! 😀

Quelle che vedete nella foto, sono ovviamente commestibili, di carta di ostia, come le classiche roselline che abbelliscono le torte di compleanno! (per chi ha un IperLando vicino a casa, ecco, le può trovare là).

Ingredienti per 16-18 muffins festosi:

  • 175 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di mandorle (o mandorle macinate finemente)
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 120 gr di burro
  • 2 uova
  • 125 ml di latte
  • mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • un pizzico di sale

in più…

  • qualche cucchiaio di succo di limone o se preferite di limoncello
  • qualche goccia di colorante rosso alimentare in gel
  • circa 120-125 gr di zucchero a velo
  • decorazioni colorate a piacere

Procedimento:

Mentre il forno raggiungeva la temperatura di 180° gradi, in un recipiente capiente, ho sbattuto le uova assieme allo zucchero, il burro precedentemente sciolto e lasciato raffreddare e il latte.

Aggiunto poco per volta, farina 00 setacciata assieme al lievito, sale e farina di mandorle a cucchiaiate.

Ho distribuito il composto negli stampini per muffins, aiutandomi come sempre con un porzionatore da gelato!

muffins festosi

Ho infornato e cotto i muffins festosi per circa 25 minuti (controllate sul finire se diventano troppo dorati, copriteli con un foglio di carta alluminio appena appoggiato sopra).

Trascorso il tempo, li ho sfornati e lasciati raffreddare sopra una gratella, nel frattempo mi sono occupata della glassa mescolando energicamente in una tazza, il succo di limone, due gocce di colorante e una quantità di zucchero a velo tale da ottenere una consistenza né troppo densa, né troppo liquida (circa 120-125 gr) dunque aggiungete lo zucchero poco per volta.

Una volta raffreddati, ho fatto scendere lentamente sopra i muffins festosi una colata di glassa e cosparso di stelle filanti commestibili.

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

6 Risposte a “Muffins festosi – il Carnevale a tavola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.