Crea sito

Muffins al Nesquik e Pocket coffee

Muffins al Nesquik e Pocket coffee: a volte apro la dispensa e mi lascio ispirare! Mi piacciono molto i muffins, spesso li preferisco alle torte, sono mono-porzione e mettono allegria nei loro pirottini colorati!

Nel blog ormai, ne ho una lista infinita; l’articolo/ricetta in particolare che voglio farvi leggere è quello con tutti i segreti per ottenerli alti e soffici —> QUI.

Questa volta in dispensa è apparso un barattolo di Nesquik da terminare e due pocket coffee di quelli in versione bevibile, avete presente? 😀 (vanno benissimo anche quelli normali).

Se preferite potete utilizzare solo farina 00, in questo caso andrà a sostituire anche quella di grano saraceno e l’amido di mais, in totale ne avremo bisogno di 175 g.

Se non avete il Nesquik, sostituitelo con 25 g di cacao zuccherato.

Al posto del Pocket Coffee, 30 g di cioccolato possibilmente ripieno al caffè sciolto a bagno-maria o al microonde.

In alternativa allo zucchero, 15 g di dolcificante naturale tipo stevia oppure 50 g di miele.

Muffins al Nesquik
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 – 22 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 muffins
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 100 g Farina 00
  • 50 g Farina di grano saraceno
  • 25 g Amido di mais (maizena) (o di frumento – frumina)
  • 25 g Nesquik
  • 2 Pocket coffee (oppure 1 Pocket Espresso to go)
  • 1 Uovo
  • 60 g Zucchero
  • 40 ml Olio di semi
  • 110 ml Latte
  • 4 cucchiai Gocce di cioccolato fondente
  • un cucchiaino di Lievito in polvere per dolci
  • un pizzichi Sale
  • q.b. Codette (a piacere)

Preparazione

  1. In una terrina, ho sbattuto bene l’uovo assieme allo zucchero, unito l’olio a filo, il latte ed un pizzichino di sale.

    Ho aggiunto le due farine setacciate assieme al Nesquik, l’amido ed il lievito.

  2. Una volta ottenuto un composto omogeneo, l’ho passato negli stampini riempendoli per due terzi, aggiunto gocce di cioccolato in superficie ed infornato a 180° (forno già caldo) per circa 20 minuti.

  3. Muffins al Nesquik

    Una volta cotti, ho sfornato i muffins al Nesquik e Pocket coffee e li ho trasferiti sopra una gratella a raffreddare, aggiungendo qua e là degli zuccherini.

  4. muffins al nesquik

    I muffins si conservano morbidi per due-tre giorni all’interno di un contenitore ermetico, in un luogo asciutto ma non in frigorifero.

Note

Tenete in frigorifero o in freezer le gocce di cioccolato prima di aggiungerle alla superficie dei dolcetti ed infornare. Terranno di più la forma! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

4 Risposte a “Muffins al Nesquik e Pocket coffee”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.