Crea sito

Masseria della Contessa – Non chiamiamoli semplicemente fagioli – Foodscovery

MASSERIA DELLA CONTESSA – Non chiamiamoli semplicemente fagioli

Masseria della Contessa nasce a San Martino Valle Caudina, piccolo borgo in provincia di Avellino alle falde del monte Mafariello, ed è specializzata nella produzione di legumi: in particolare, di sette varietà di fagioli coltivati a mano ed essiccati al sole della Campania secondo le migliori tecniche agronomiche.

Ecco qualche esempio, che potete acquistare direttamente da Foodscovery:

FAGIOLI YIN YANG

FAGIOLI YIN YANG foodscovery

A vederlo si rimane quasi di stucco: eppure la natura con questo fagiolo sembra essersi davvero ispirata all’antico simbolo della filosofia cinese.
Sulla forma tondeggiante, una linea sinuosa separa il nero dal bianco lasciando nell’uno un po’ dell’altro. L’equilibrio proprio di questa sorprendente varietà di fagioli Yin Yang sembra riflettersi anche nel gusto delicato, accompagnato da una consistenza estremamente cremosa grazie alla buccia sottilissima.
Provateli in insalata con un filo d’olio extra-vergine e un pizzico di origano per godere fino in fondo anche dell’effetto estetico nel piatto, oltre che del sapore.

FAGIOLI OCCHIO DI TIGRE

FAGIOLI OCCHIO DI TIGRE foodscovery

Se dovessimo trovare una parola da attribuire al fagiolo Occhio di Tigre, la prima che ci verrebbe in mente sarebbe ”bello”. Può sembrar strano usare un tale aggettivo per descrivere un legume, ma questa particolare varietà originaria del Cile lo merita tutto. 

Le striature feline, il colore che ricorda il rosso della terra, il sapore intenso: ogni singolo particolare fa di questo fagiolo dalla consistenza pastosa un prodotto unico da gustare in tutta la sua essenza in zuppe, o in abbinamento alla carne o come base per la preparazione di humus ai fagioli.

FAGIOLI VERDOLINO

FAGIOLI VERDOLINO foodscovery

Un piccolo cerchio, anzi, un vero e proprio occhiello bianco che indica esattamente il punto in cui il fagiolo si attacca al baccello da cui prende nutrimento.
Ecco il carattere distintivo del Verdolino, forse anche più del verde elegante e della forma ovale né troppo grande né troppo piccola. Perfetto per una cottura omogenea, rimane morbido grazie alla buccia sottile.
In insalata, con un filo d’olio extra-vergine di oliva, o con la pasta a cui si legano perfettamente grazie all’amido rilasciato, i Verdolini si dimostrano all’altezza di ogni situazione.

Altri tipi —> QUI

foodscovery

ORDINE MINIMO 10 EURO – SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS CON UNA SPESA DI 35 EURO
********** 10 EURO DI SCONTO AL PRIMO ORDINE***********
Foodscovery, è un market-place alla scoperta “dei tesori enogastronomici che solo la maestria dei veri produttori artigianali ha saputo preservare di generazione in generazione fino ad oggi”.  O farli arrivare direttamente sulla tua tavola (senza intermediazioni).

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

2 Risposte a “Masseria della Contessa – Non chiamiamoli semplicemente fagioli – Foodscovery”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.