Crea sito

Grissini al pomodoro con peperoncino e kummel

Grissini al pomodoro con peperoncino e kummel

Ho pensato di fare dei grissini al pomodoro un pò diversi, rustici, saporiti, dal sapore fresco ma allo stesso tempo deciso, ho scelto di aggiungere all’ impasto l’ amato peperoncino e una spezia di solito poco usata, i semi di kummel, dal sapore dolce, pungente che danno quel tocco di freschezza in più che non guasta!
Sono ottimi da servire a tavola al posto del pane, o come stuzzichino, durante un aperitivo informale, accompagnati da prosciutto e olive per esempio.

Ingredienti per circa 50 grissini:

– 300 gr di farina 0

– 200 gr di farina manitoba

– 300 ml di acqua

– 50 gr di passata di pomodoro

– un cubetto di lievito di birra da 25 gr

– 3 cucchiai di olio extra-vergine di oliva

– la punta di un cucchiaino di zucchero

– due cucchiaini rasi di sale

– due cucchiaini di semi di kummel

– un cucchiaino di peperoncino macinato fine

Procedimento:

Ho sciolto in 100 ml di acqua tiepida il lievito assieme allo zucchero e due cucchiaiate di farina 0 e ho lasciato a riposo una mezz’oretta.

Ho messo nell’ impastatrice: farina manitoba, la farina 0 rimanente, olio, la passata di pomodoro, l’ acqua tiepida (circa 200 ml, può essere che ne serva un pò di meno ), e al centro il lievitino ottenuto precedentemente.
Ho lasciato andare a velocità media per una decina di minuti, quando il composto ha cominciato l’ incordatura, ho aggiunto il sale, il peperoncino, i semi di kummel e ho mescolato altri tre minuti.

Ho coperto la ciotola con pellicola trasparente e un canovaccio e ho lasciato lievitare per circa due ore.

Trascorso il tempo ho impastato nuovamente, questa volta a mano, dopodichè ho steso la pasta sopra un piano di legno leggermente infarinato, e ho tagliato con l’ aiuto di una rotella per pizza delle strisce belle lunghe della larghezza di un dito (non importa che siano perfetti, poi lieviteranno e cambieranno forma).

Ho messo a lievitare i grissini al pomodoro sopra una teglia per pizza ricoperta di carta forno leggermente infarinata, coprendoli con un canovaccio.

Li ho poi cotti in forno già caldo a 190° per circa 15 minuti.

Nella parte bassa del forno ho messo una terracottina con dell’ acqua, in modo che il vapore sprigionato aumenti la lievitazione.

Provateli! sono buonissimi andranno a ruba e vi chiederanno di rifarli al più presto!

… e al contest No buffet… no party del blog Dolci pasticci

No buffet no party

Paola

Pubblicato da Paola

La passione per la cucina l'ha contagiata sin da piccola quando il nonno, per farla addormentare, al posto delle favole le leggeva le ricette. Da grande alternava alle ricette dello studio medico presso cui lavora quelle delle pietanze da lei preparate, ricche di sapori, aromi e soprattutto fantasia. Ha coinvolto il compagno Arkifood in un corso di cucina e lui, a sua volta, l'ha coinvolta alla scoperta di nuovi piaceri da condividere a tavola. Ama soprattutto dedicarsi ai dolci e da poco tempo, all'arte bianca della panificazione a cui abbina una attenta ricerca per l'utilizzo di materie prime di qualità.

5 Risposte a “Grissini al pomodoro con peperoncino e kummel”

    1. Grazie Francesca sei troppo gentile! provali vedrai che sono buonissimi!
      ps. io ne ho fatto in gran quantità, i due giorni seguenti li abbiamo scaldati in forno un attimino ed erano buonissimi!!! puoi metterne anche un sacchettino in congelatore e tirarli fuori all’ occorrenza! 😉 ciao a presto un bacio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.